Pd svela il piano: “Via multe a Ong e più immigrati: ne abbiamo bisogno” – VIDEO

Condividi!

Pd svela il piano: "Via multe a Ong e più immigrati: ne abbiamo bisogno" – VIDEO

Il progetto del Pd per l'immigrazione: via le multe alle Ong, che così potranno riprendere allegramente il traffico, e più ingressi di immigrati per lavoro "perché ne abbiamo bisogno". E tanti saluti ai nostri milioni di disoccupati.

Posted by Forze Armate Italiane FF. AA. on Tuesday, September 3, 2019

Il progetto del Pd per l’immigrazione: via le multe alle Ong, che così potranno riprendere allegramente il traffico, e più ingressi di immigrati per lavoro “perché ne abbiamo bisogno”. E tanti saluti ai nostri milioni di disoccupati.




9 pensieri su “Pd svela il piano: “Via multe a Ong e più immigrati: ne abbiamo bisogno” – VIDEO”

  1. Sono davvero dei folli.
    Già questo è un governo già sputtanato in partenza che non gode dell’appoggio degli italiani (laddove persino Monti al suo arrivo fu invece salutato come “Super Mario”, salvo poi ricredersi dopo poco) e si sta facendo odiare con queste anticipazioni prima ancora di essere varato…
    Salvini all’opposizione lieviterà in consensi in maniera esponenziale. Possiamo dare per certo che prenderà almeno Umbria, Toscana e forse persino l’Emilia Romagna alle amministrative.
    I gialloverdi finiscono con la Lega al 34% (europee). Questo aborto di governo, semmai passasse la fiducia (e lì è necessaria la manina di Silvio Berlusconi altrimenti non ce la fa) finirà con Salvini all’opposizione salito nei sondaggi sopra il 50%.
    Era tutto congegnato perchè comunque finisse l’unico a guadagnarci sarebbe stato il Capitano.
    Come ha scritto qualcuno di recente, ora che le cose diventano un po’ più chiare, Salvini sta giocando a scacchi mentre i suoi oppositori giocano a tris…
    Ed il Conte-bis, se mai nascerà, morirà così presto da non permettere al PD di eleggere il prossimo presidente della repubblica e forse neanche di occupare le vere poltrone ambite, quelle delle partecipate.

    1. Caro Luigi, nei giorni scorsi avevo tanto sperato (ma tanto davvero…) che le Sue supposizioni sull’andamento dell’oscenità in corso si avessero, ma… purtroppo, dentro di me, avevo l’amara consapevolezza che tutto lo schifoso inciucio fosse già stato pianificato da forze oscure ed esterne al nostro Stato. Certo, anche ora continuo ad augurarmi che Salvini possa tornare a governare più forte che mai, ma purtroppo avranno già distrutto quello che lui è riuscito a costruire… Un cordiale saluto a Lei, Luigi…

      1. Robypersico, le dirò che personalmente continuo a vedere la situazione nella stessa maniera.
        Senz’altro Salvini puntava essenzialmente al rimpasto e sperava che Di Maio tornasse da lui. E così non è stato, ma si vede bene ora che Di Maio è ostaggio del suo stesso partito.
        Ammettiamo che l’inciucio passi la fiducia in senato, cosa peraltro non così ovvia. Si avrebbe un governo PD che tiene il M5S in ostaggio e cerca di smontare pezzo per pezzo ciò che i gialloverdi hanno costruito.
        Capisce che questa è la situazione ideale per Salvini che ha già il 34% ed ha bisogno di crescere ancora, visto che la Lega vorrebbe svincolarsi dal centrodestra alle prossime elezioni.
        Intanto la Lega farà man bassa alle regionali, soprattutto al centro ed in Emilia Romagna.
        In questo momento io mi auguro che l’inciucio muoia al voto di fiducia, perchè temo i danni che i sinistri potranno arrecare a questo Paese. Ma se alla Lega gioverebbe votare subito, si immagini quanto ci guadagnerebbe di più a votare fra 6 mesi…
        Comunque non preoccupiamoci e teniamo duro. Finchè so che Salvini detta una sua linea, eventualmente anche all’opposizione, ed è sostenuto da Bannon sto tranquillo.
        Anzi le dico che oltre ad andare a Roma il 19 ottobre a manifestare intendo anche tesserarmi con la Lega

        1. Luigi, dovesse nascere il governo giallo rosso, patronaggio è pronto a tradurre Salvini in carcere. Lì lo ammazzerebbero usando qualche uomo del caso (magari un qualunque magrebino di passaggio).
          La sx d’altronde ha spergiurato di volergli fare la pelle.

          1. Joshua non credo che Salvini finirà mai in carcere, intanto perché i ministri non ci sono mai andati, anche quando era il caso, poi Di Maio non so se hai sentito la sua breve intervista dopo la vittoria dei “si” era raggiante e ha detto “non ci saranno ritorsioni su politici perdenti” su rai 1 alle 20.
            Almeno io intendo che voglia essere magnanimo nei confronti del ex ministro.
            Le minacce non sono rivolte ai politici bensì ai cittadini comuni. Attaccano loro, ma a mio avviso è più un monito per tutti gli altri di destra. Quel giovane a cui hanno sparato sulla panchina era un tifoso politicizzato mi pare. Non ho seguito la vicenda ma mi sembra che un suo conoscente, se pur armato, avendo timore di fare la fine, si sia consegnato nelle mani degli inquirenti. Siamo stati catapultati in un clima peggiore dell’immediato dopoguerra quando i partigiani usciti allo scoperto la facevano pagare non solo ai simpatizzanti del Fascio ma ai neutrali che non avevano voluto nascondere. Perché sfido chiunque a trovare veramente un’analogia significativa tra la lega e la destra.
            Il partito di Pontida occupa una fascia intermedia e ultimamente non si prefiggeva nemmeno dei traguardi politici ambiziosi. Come giustamente diceva il leader, il partito del buon senso, come fai a fare arrivare ancora gente se quella che c’è si scanna per un tozzo di pane. Sei un criminale che medita l’olocausto, ma questo Salvini non lo ha mai detto del pd. Avrebbe dovuto.

  2. il disgusto in tutta questa storia è che questi immigrati clandestini è concessa la libertà di delinquere a piacimento , furti , spaccio , rapine sequestri omicidi , truffe , e paghiamo noi anche le spese legali per poi vederli assolti perché altrimenti non hanno come vivere, e se un italiano sgarra ,allora per lui diventa un agonia , avvocati giudici , processi infiniti , spese che non hanno un termine , sequestri di case , gente che vive ..Sopravive come meglio può , nessuna diffesa , e questo è il preludio di una guerra civile ,

  3. Io 77 anni ,pensionato,
    ma fate un discorso stupido “”abbiamo bisogno degli immiganti””
    Ma se non sappiamo se son puliti e non sappiamo che lavoro sanno fare.
    A priori li facciamo entrare?
    Certo xké volete guadagnare soldi x le vs organissazioni.
    Servirebbero a chiamata..
    Ci servono 300 tornitori,200 falegnami ecc ecc.
    Ma cosi vengon detro 500 non so che sanno fare.
    Bella trovata.Fasulla
    Mi servono 500 immigrati che mi rendono tot. milioni.
    Poi vedremo che fare.
    Volete solo soldi.
    Poi li troviamo sulle strade e nei giardini a bere birra e magari stuprano.
    Ma credete che siam fessi

    Ciao da 77

Lascia un commento