Grillini scatenati, 100 case popolari ai Rom: “luoghi top secret”, cittadini non devono sapere

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Partirà in queste settimane lo smantellamento del campo della Barbuta, periferia Sud della Capitale, e i 100 rom andranno in case popolari assegnate dalla Raggi. Questo è il M5s senza il controllo di Salvini.

Altri 150 rom hanno già fatto richiesta di una casa popolare

“Il rapporto degli abitanti con il quartiere limitrofo è fortemente segnato dai problemi legati ai roghi tossici che periodicamente si segnalano in prossimità della baraccopoli”, si legge nell’ultimo rapporto sui campi sfornato dall’Associazione 21 luglio. E per questo, ora, finiranno nelle case popolari al posto dei romani.

evitare le proteste avvenute a Torre Maura e Casal Bruciato, i luoghi restano top-secret anche se si parla di Spinaceto. I cittadini non devono sapere: è la trasparenza grillina degli honesti.

Per i rom è semplice ottenere questi alloggi perché il bando prevede un extra di 18 punti “a chi proviene dai campi rom e dai centri d’accoglienza”.

Odiano gli italiani. E ora sono al governo tutti insieme: è un’occasione d’oro per assaltare il Palazzo.




Lascia un commento