Salvini non molla: sequestrata nave Mare Jonio, maxi multa per ONG

Condividi!

Nelle ultime ore la Guardia di Finanza
ha sottoposto a sequestro la Mare
Jonio, al momento alla fonda all’isola
di Lampedusa. Così fonti del Viminale.

Ieri sono stati fatti sbarcare gli
ultimi 31 clandestini a bordo per “motivi
sanitari”.

Una volta a terra, ad attendere l’equipaggio c’era la Guardia di Finanza che ha proceduto a notificare una multa da 300mila euro e il sequestro cautelativo dell’imbarcazione, in vista di una eventuale confisca, per violazione del decreto sicurezza bis.

“Abbiamo fatto ingresso in acque territoriali con l’autorizzazione formale della Guardia Costiera. Adesso ci contestano la violazione del Decreto Sicurezza Bis. È l’ultima vendetta di chi non tollera che l’umanità prevalga”, si legge in un tweet della Ong.

Ah, ah.




Un pensiero su “Salvini non molla: sequestrata nave Mare Jonio, maxi multa per ONG”

Lascia un commento