Hanno dato il via ai barconi: sbarcano 80 clandestini, cittadini in rivolta

Condividi!

Un gruppo di 78 clandestini è sbarcato la notte scorsa a Lampedusa (Ag). Solo 3 donne. Nazionalità: 41 Bangladesh, 11 Algeria, 8 Egitto, 4 Marocco, 4 Palestina, 4 Somalia, 3 Pakistan, 2 Sudan, 1 Siria, 1 Libia, 1 Afghanistan. Tutti sono stati portati all’hotspot di Contrada Imbriacola.

VERIFICA LA NOTIZIA

“L’arrivo di 40 nuove persone ci allarma perché si va in una direzione totalmente opposta rispetto a quanto era stato promesso, cioè una riduzione del numero degli ospiti affinché questi possano essere integrati in una piccola comunità come la nostra”. Lo ha detto il sindaco di Siculiana (AG), Leonardo Lauricella, dopo l’arrivo a Villa Sikania dei clandestini trasferiti dall’hotspot di Lampedusa (Ag). “Comprendiamo che l’attuale quadro di incertezza politica nazionale oggi rende difficile poter intervenire, ma rimarchiamo la nostra preoccupazione per questo stato di cose – ha aggiunto l’amministratore – e continuiamo a chiedere che siano rispettati gli impegni presi”. A Siculiana erano state condotte battaglie pubbliche e addirittura una marcia che attraversò tutto il paese per chiedere il blocco degli arrivi.

Avete votato Salvini il 4 marzo 2018 o il M5s?




9 pensieri su “Hanno dato il via ai barconi: sbarcano 80 clandestini, cittadini in rivolta”

  1. TUTTA LA SICILIA A VOTATO PD E M5STALLE
    ADESSO CHE MINCHIA PRETENDONO ?
    MI AUGURO CHE VI STUPRANO LE MOGLI E LE FIGLIE , CHE VI SVALIGIANO GLI APPARTAMENTI,
    CHE VI RAPINANO PER STRADA , PERCHÉ DI QUESTO SI OCCUPANO GLI IMMIGRAMERDE .
    DATEGLI IL CULO ALMENO EVITERETE LE GRAVIDANZE E IL METICCIO🥳🥳🥳🥳🥳🥳🥳

    1. La presenza del ministro leghista aveva solo la funzione di tediarci con tira e molla ai porti. Un fantoccio per dare modo di preparare il ritorno degli effettivi governanti. Una spesa inutile quella delle urne? No perché falsificando il falsificabile hanno eliminato il pericolo più concreto: Casapound e FN.

  2. La gente in rivolta? Le rivolte si fanno bene.Incendiando le procure ed i palazzi del potere,assaltando le polveriere dell’esercito….per arrivare ad un RESET di questo paese di merda ucciso e violentato dalla politica.

  3. Sono della tua stessa idea Indiano.
    La Sicilia ha quello che si merita, in particolare spero castighino la figlia/o di un sindaco che ha remato tanto contro la sospensione degli sbarchi, sono pieni di aids, speriamo che l’equa provvidenza faccia il suo corso. Se non gradisci fai casino, ma pare che gli italiani apprezzino. Avessero almeno la decima parte dello spirito combattivo dell’opposizione!

  4. Povero, il nostro amato Duce se vedesse la Sua nazione come è ridotta! Piangerebbe nel suo cuore segretamente, ma sono convinta che indomito si affaccerebbe dal balcone e con le braccia conserte tuonerebbe: Italiani! È giunta l’ora (pausa) di mettere un freno (pausa) alla prepotenza… ecc…ecc…

Lascia un commento