Lega: «Rapporto con M5S può essere recuperato»

Condividi!

“Penso che in questo momento un discorso con il MoVimento 5 Stelle per poter andare a recuperare quel rapporto che ci aveva permesso di iniziare molto bene questa legislatura si possa trovare, sui contenuti, sui no che possono diventare si’, sulle cose ancora non fatte del contratto di Governo e sul rapporto anche personale tra i ministri, confrontandoci e lavorando per gli italiani”. Lo ha detto il ministro delle Politiche agricole alimentari, Forestali e del Turismo, Gian Marco Centinaio, ai microfoni di Riviera 24, a margine del suo intervento alla Lega Fest, a Camporosso. Centinaio domani a Roma incontrera’ il leader della Lega Matteo Salvini.




7 pensieri su “Lega: «Rapporto con M5S può essere recuperato»”

    1. Quello che conta è che Trenta, Toninelli e tutti quelli che stavano mettendo i bastoni tra le ruote a Salvini vengano fatti fuori.
      Poi attenzione, perchè sta prendendo corpo l’ipotesi che in caso di elezioni Mattarella possa nominare dei ministri tecnici di un governo “di scopo” al solo fine di portarci alle elezioni: ma come verrebbero gestite le emergenze dell’invasione migratoria in quei due mesi di interregno?
      Tutto sommato non mi dispiacerebbe se il governo gialloverde ripartisse. Basta che Salvini abbia mano libera per lavorare e che i 5stelle mettano a tacere la loro ala più sinistrorsa e filo-PDiota.

  1. Ho appena sentito Morassut del PD…

    “IL PD AVREBBE TUTTA CONVENIENZA AD ANDARE A VOTARE”…

    …MA FARA’ UN GOVERNO FORTE E DI LEGISLASTURA…

    …LO FANNO PER NOI!!!!

    MA VAFFANCULO

  2. A scopo elettorale converrebbe più al M5S che alla Lega.

    Intanto secondo un sondaggio di oggi del Sole24Ore, la Lega sarebbe in calo di consensi, dal 38% al 33% rispetto al mese scorso, mentre Fratelli d’Italia aumenta dal 7,4% all’8,3%. Se si andasse a elezioni, in base ai sondaggi possono fare un governo da soli senza Berlusconi.

    https://www.ilsole24ore.com/art/lega-calo-consensi-337percento-gli-elettori-m5s-intesa-pd-fragile-AC53H6f?refresh_ce=1

  3. Tanto io sono scontenta qualsiasi sia la formazione. I politici che voglio io o sono estinti o sono fuori dai giochi. Se mattarella dice che non si vota potrebbero aprirsi scenari di guerriglia urbana preferibili alle mollezze prospettate. Salvini incomincia a farmi schifo. Insomma, meglio un ordinario giorno di follia al piattume leghista.

Lascia un commento