Don Biancalani offre i suoi africani per lavori: regolare o in nero?

Condividi!

Don Massimo Biancalani, che ha trasformato la propria chiesa in un bivacco afroislamico, tra un invito a fare fuori Salvini e l’altro:

Cerca lavoro ai suoi ospiti abusivi:

Sono assicurati? Sono regolari? Vengono fatti contratti o lavorano in nero? Qualcuno in zona dovrebbe indagare. Ma ci speriamo poco, visto che anche la presenza di droga e spacciatori nella sua parrocchia non ha portato alcun problema al parroco che ama circondarsi di giovani maschi africani.




Lascia un commento