Immigrato evaso, Questura: è pericoloso

Condividi!

Il detenuto evaso oggi dal carcere napoletano di Poggioreale, il primo dopo un secolo, altro record di Bonafede, è Robert Lisowski, cittadino polacco 32enne, arrestato dalla Squadra Mobile di Napoli il 5 dicembre 2018 per omicidio. Sono in corso le sue ricerche da parte di tutte le forze di Polizia coordinate dalla Procura.

Lisowski, fa sapere la Questura, è alto 1,80 circa, di corporatura magra, carnagione chiara, con capelli radi castano chiaro; al momento della fuga aveva la barba e un’andatura claudicante. L’uomo è da considerarsi pericoloso.

Chiunque lo vedesse, dice la Questura, è pregato di contattare subito i numeri di emergenza e soccorso pubblico.




2 pensieri su “Immigrato evaso, Questura: è pericoloso”

Lascia un commento