Chef Rubio: “Migranti Open Arms accolti in struttura squallida a Lampedusa”

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Chef Rubio, tra una minaccia di morte ai sovranisti e l’altra:

Chef Rubio minaccia i sovranisti: vanno rimossi fisicamente

Minacce che i suoi fans replicano:

Si occupa anche di lamentarsi per l’accoglienza dei clandestini che anche lui ha aiutato a scaricare in Italia con una pantomima durata venti giorni:

Ovviamente i clandestini fuggono sempre da persecuzioni e violenze. Che i dottori di Lampedusa non hanno però individuato. Però, si lamentano dell’accoglienza a Lampedusa.

Ricordiamo all’aiuto cuoco che in Etiopia non ci sono guerre. Ed è un Paese relativamente stabile e moderno.




2 pensieri su “Chef Rubio: “Migranti Open Arms accolti in struttura squallida a Lampedusa””

  1. Ho letto quello che scrive in generale chef rubio: ce l’ha a morte con Israele ed i cittadini israeliani; non scrive mai la parola Ebrei ma credo lo faccia per sfuggire alla censura e per non beccarsi querele (o affrontare processi); forse mette la bandiera Israeliana per sottolineare ebrei, non credo si riferisc ai Palestinesi con cittdinanza Israeliana, se esistono. Esporsi in questo modo non gli porta nulla di buono, si è trovato un hobby proprio stupido.

Lascia un commento