Richiedente asilo spezza mano a poliziotto: magistrato lo libera subito – FOTO

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Nascondeva palline di eroina e cocaina in bocca. Per questo, quando nel pomeriggio di venerdì è stato fermato da una pattuglia delle volanti a Campo Marzo, zona dello spaccio a Vicenza, soprattutto da quando è scattato il business dell’accoglienza che ora il Pd vuole riavviare, ha reagito in maniera violenta arrivando a spaccare la mano ad un agente.

In manette Clement Irabor, 27enne nigeriano, arrestato per spaccio, resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Quando gli agenti lo hanno bloccato, l’africano inizia ad andare in escandescenze, insultandoli e mostrando loro il dito medio. Mentre tenta di allontanarsi, viene bloccato dagli agenti per le braccia ma si divincola e si mette di fronte a loro in posizione “piramidale”, tipica dei pugili.

A quel punto, a dar man forte ai due poliziotti, arriva anche l’autista dell’auto di servizio ma il nigeriano continua a divincolarsi, cerca di mordere le mani degli agenti e di prendere la pistola di ordinanza di uno di loro. Alla fine, anche con l’intervento dell’esercito, l’uomo viene immobilizzato a terra, ammanettato ai polsi e alle gambe con delle fascette. Proprio mentre era in corso l’azione, il 27enne ha sferrato un forte calcio a uno dei poliziotti, colpendolo alla mano e provocandogli la frattura del metacarpo.

Tutto perché non si possono abbattere questi animali, altrimenti i sinistardi arrestano i nostri poliziotti e carabinieri. E’ intollerabile. Devono avere licenza di abbattere gli spacciatori.

L’africano, un richiedente asilo in Italia dal 2016, si era inizialmente stabilito in provincia di Frosinone dove era stato segnalato per comportamento violento nella comunità di accoglienza e denunciato per reati contro la persona. Espulso? No, non c’era il decreto sicurezza. A Irabor, inoltre, era stato poi revocato il permesso di soggiorno per motivi umanitari. Ma non era stato rimpatriato.

L’agente ferito è ricorso alle cure del Pronto Soccorso di Vicenza dove gli sono stati diagnosticati 30 giorni di prognosi. Feriti anche gli altri operatori, che hanno riportato traumi e tagli alle dita.

Il 27enne è stato condannato a 1 anno e otto mesi di reclusione. Pena sospesa. Quindi libero.




6 pensieri su “Richiedente asilo spezza mano a poliziotto: magistrato lo libera subito – FOTO”

  1. faith means relationship with God:
    Abraham has a relationship with God and makes acts of faith that had no precedent.
    Noé is related to God and makes acts of faith that did not have a precedent.
    Moses has a relationship with God and makes acts of faith that did not have a precedent.
    Jesus of Bethlehem has a relationship with God and makes acts of faith that did not have a precedent.
    lorenzoJHWH has a relationship with God and makes acts of faith that did not have a precedent.
    but, Muhammad never spoke to God:
    this is why Muslims exchange the dogmatic religious belief with FAITH
    never any Muslim could have FAITH!
    /worldisraelnews com/palestinians-claim-israel-is-transferring-taxes-withheld-over-terror-stipends/
    fede significa rapporto con Dio:
    Abramo ha relazione con Dio e fa atti di fede che non avevano un precedente.
    Noé ha relazione con Dio e fa atti di fede che non avevano un precedente.
    Mosé ha relazione con Dio e fa atti di fede che non avevano un precedente.
    Gesù di Betlemme ha relazione con Dio e fa atti di fede che non avevano un precedente.
    lorenzoJHWH ha relazione con Dio e fa atti di fede che non avevano un precedente.
    ma, Maometto non ha mai parlato con Dio:
    ecco perché i mussulmani scambiano la credenza religosa dogmatica con la FEDE
    mai nessun mussulmano ha potuto avere la FEDE!

  2. Trans bloccate a Sharm partite in aereo! non si può pretendere di esportare la propria teosofia lgbt perversione e lussuria pubblico disordine morale: eterna teoria pazza delle scimmie Darwin super evolute: senza fondamento scientifico: in tutto il mondo!

  3. Lion Judah☦️king☦️kingdom • worldisraelnews com/palestinians-claim-israel-is-transferring-taxes-withheld-over-terror-stipends/
    Trans blocked in Sharm El Sheik. they left by plane!
    answer. we cannot expect to export our own LGBT theosophy: perversion and lust, which, as Pope Benedict XVI says, is public moral disorder: and eternal inscrutable mad theory: super-evolved Darwin monkeys: without scientific foundation: all over the world!

    Trans bloccate a Sharm El Sheik. sono partite in aereo!
    answer. non si può pretendere di esportare la propria teosofia lgbt: perversione e lussuria, che come dice Papa Benedetto XVI è pubblico disordine morale: e eterna teoria pazza indimostrabile: delle scimmie Darwin super evolute: senza fondamento scientifico: in tutto il mondo!

  4. Afro-Muslims know they have nothing to lose and if they want to kill someone they do it with impunity!
    we cannot resist the Islamic invasion Erdogan with the laws of the democratic party!
    Asylum seeker breaks a policeman’s hand: magistrate frees him immediately – PHOTO
    He was hiding heroin balls and cocaine in his mouth. For this reason, when on Friday afternoon he was stopped by a patrol of flying cars in Campo Marzo, area of the shop in Vicenza, especially since the welcome business that the Democratic Party wants to restart, has reacted, it has reacted violently arriving at break an agent’s hand.

    In handcuffs Clement Irabor, 27 year old Nigerian, arrested for dealing, resistance, violence and injury to a public official.

    afro-islamici sanno di non avere niente da perdere e se vogliono uccidere qualcuno lo fanno impunemente!
    non possiamo resistere alla invasione islamica Erdogan con le leggi del partito democratico!
    Richiedente asilo spezza mano a poliziotto: magistrato lo libera subito – FOTO
    Nascondeva palline di eroina e cocaina in bocca. Per questo, quando nel pomeriggio di venerdì è stato fermato da una pattuglia delle volanti a Campo Marzo, zona dello spaccio a Vicenza, soprattutto da quando è scattato il business dell’accoglienza che ora il Pd vuole riavviare, ha reagito in maniera violenta arrivando a spaccare la mano ad un agente.

    In manette Clement Irabor, 27enne nigeriano, arrestato per spaccio, resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Lascia un commento