Incontro Di Maio-Zingaretti a casa del garante di Bibbiano: patto per insabbiare?

Condividi!

SCANDALOSO PATTO NEL NOME DI BIBBIANO

L’incontro di ieri sera tra Di Maio e Zingaretti organizzato dall’attivista gay Spadafora. Che era garante all’Infanzia mentre a Bibbiano si ‘rubavano’ i bambini.

Chi era il garante per l’infanzia mentre a Bibbiano, e anche in altre parti d’Italia, si ‘rubavano’ i bambini sotto la supervisione di sindaci PD?

VERIFICA LA NOTIZIA

La figura è stata istituita nel novembre del 2011, e fino ad aprile 2016 la carica era ricoperta dall’attuale sottosegretario grillino Vincenzo Spadafora, noto frequentatore di gay pride e difensore dei “diritti” Lgbt, stretto collaboratore di Luigi Di Maio e già consulente di Mastella in Regione Campania, di Pecoraro Scanio e di Rutelli.

Nonché critico contro Salvini per gli attacchi ‘sessisti’ contro Carola Rackete. Favorevole alle adozioni gay, che sono un’evoluzione degli affidi di Bibbiano.

Ora. Dove guardava l’attuale garante ce lo hanno detto i suoi colleghi:

Bibbiano, il Garante dell’Infanzia nominato dal Pd sapeva e non ha fatto nulla?

E Spadafora, in quei sei lunghi anni, dove cazzo guardava? Anche lui è uno dei mostri di Bibbiano: perché non ha vigilato. Non ha garantito i bambini che doveva garantire. E ora vuole il governo con il Partito Di Bibbiano. Per insabbiare tutto?

Come può essere credibile uno così:

Di Maio, il 18 luglio: "Mai col Partito Di Bibbiano"

E ora fa il governo col Partito Di Bibbiano.

Posted by Forze Armate Italiane FF. AA. on Monday, August 19, 2019




Lascia un commento