Salvini espelle terrorista nigeriano: corte europea lo rimanda in Italia

Condividi!

Gli stati sovrani sono prigionieri di istituzioni che ne limitano la sovranità. I nostri politici che fanno parte della cabala globale hanno creato queste entità sovranazionali per impedire che le decisioni del popolo vengano applicate. Un eletto del popolo deve sottostare all’ideologia del procuratore di Agrigento, del Tar del Lazio e anche di una corte europea.

VERIFICA LA NOTIZIA
Divine Umoru, 24enne terrorista nigeriano arrestato nel 2016, è libero. La Corte europea dei Diritti dell’Uomo ha infatti respinto il ricorso del governo italiano, che lo voleva rispedire in Nigeria.

“Lo scorso 12 luglio avevo firmato la sua espulsione dall’Italia, visto che gli investigatori lo ritenevano un pericoloso esponente dell’ala anarco-insurrezionalista di Bologna. Ma U.D., nigeriano classe 1994, condannato per detenzione di materiale idoneo alla fabbricazione di esplosivi con tanto di manuale di istruzioni, ha fatto ricorso alla Corte europea dei diritti dell’uomo e la sua espulsione è slittata. Poi il giudice di pace non ha convalidato il fermo nel Cpr e ora questo potenziale terrorista è tornato libero”. Così il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, aveva commentato la vicenda lo scorso 20 luglio. “Ovviamente non mollo e monitoriamo la situazione, ma la vicenda è vergognosa”, aveva aggiunto il vicepremier. Da oggi, invece, Divine Umoru è ufficialmente un uomo libero.

In casa dell’anarchico nigeriano fu rinvenuto tre anni fa un kit, con tanto di istruzioni, per fabbricare bombe. Fu arrestato per questo, ma in tribunale cadde poi l’aggravante delle finalità terroristiche. E’ per questo motivo che la Corte europea ha giudicato illegittima l’espulsione. Una decisione che ha annullato di fatto il decreto di espulsione che aveva firmato lo scorso 15 luglio il ministro dell’Interno. Un gruppo di anarchici, tra l’altro, occupò una parte dell’aeroporto di Malpensa, riuscendo a impedire l’imbarco del 24enne nigeriano.

Ricordiamo che la CEDU è una corte sovranazionale a cui l’Italia aderisce in modo volontario. E’ da deficienti consegnare la propria sicurezza alla decisione di giudici stranieri che applicano gli interessi dell’oligarchia globale.

Uno dei passi del prossimo governo sovranista deve essere l’uscita da queste entità sovranazionali che limitano la nostra sovranità popolare. Ora non siamo nemmeno in grado di espellere i terroristi nigeriani. Deve finire. E deve finire presto.




5 pensieri su “Salvini espelle terrorista nigeriano: corte europea lo rimanda in Italia”

  1. Io mi sono rotto le palle dei mori. Adesso che vadano a casa non mi basta più e voglio che gli mettano una palla in testa sul posto. Coi babbuini ci si comporta di conseguenza.
    (mandare “più a destra” i nazi è un miracolo, è impossibile che non sia preparato a tavolino. Nessun idiota utilizzerebbe queste strategie di comunicazione se non fossero studiate a tavolino – ergo, vogliono il sangue e lo vogliono loro per motivazioni che comunque mi rimangono oscure visto che “la rana non è ancora cotta”)

  2. ormai , in italia siamo comandati dal PD e dai Nigeriani.
    basta fette di salame su gli occhi.
    Ragazzi…apriamo gli occhi…. per i nostri figli che dovranno vivere confrontandosi tutti i giorni con questa realta’
    bisogna fare una rivoluzione…
    altrimenti..veramente..il mio consiglio e’ lasciate l’italia… andate dovunque volete all’estero….pagherete meno tasse, non avrete problemi a trovare un posto di lavoro….ed avrete i vostri diritti…. non calpestati dal’ultimo immigrato che ve li prendera’ e a breve stuprera’ vostra figlia.
    fate una seria riflessione……..
    da un anno vivo fuori dall’italia..mi sembra di essere in paradiso.

  3. @ Janick Anch’io abito purtroppo al estero e devo dire che anche in altri paesi è la stessa merda. Negri e burka ovunque. Cosa intendi che sei nel paradiso? Abiti nelle Seychelles o a Bora Bora? Invece di consigliare di lasciare l’Italia preferirei consigliare di difendere la patria. FUORI con la feccia! BOIA CHI MOLLA

  4. Io Italiano , se porto in tasca un coltellino per pulire i funghi che trovo in montagna, se mi controllano , mi fanno il cu…o
    I bombaroli come questo possono circolare? No non va.
    Ma che ca…o fate?. Basta, il vaso è colmo.stop

Lascia un commento