Open Arms, truppe di invasione cantano “Bella Ciao” mentre sbarcano – VIDEO

Condividi!

Scene di giubilo e applausi sul ponte della nave Open Arms poco prima dell’attracco della imbarcazione al porto commerciale di Lampedusa. Gli 83 clandestini a bordo, quelli rimasti dopo la farsa dei finti minori, dei finti malati e dei finti tuffatori, hanno cantato e ballato: finalmente sono riusciti a sbarcare in Italia per farsi mantenere.

Ad accoglierli anche i cuckold invasati dell’Azione Cattolica che hanno intonato ‘Bella Ciao’:

Notate che ‘emergenza sanitaria’ c’era a bordo secondo Patronaggio. Truppe di invasione, non ‘migranti’:

Open Arms, lo sbarco a Lampedusa: diretta video

LIVE Open Arms, sbarcano a Lampedusa gli 80 migranti rimasti a bordo dopo che è scattato il sequestro preventivo della nave

Posted by Local Team on Tuesday, August 20, 2019

Clandestini, equipaggio e attivisti hanno poi cantato “Bella Ciao” durante lo sbarco, in una sorta di storpiatura di una canzone che, comunque la pensiate, parlava di invasori da combattere. Loro, invece, danno agli invasori il culo.

I cittadini, invece, hanno contestato lo sbarco prendendosela anche contro i giornalisti. Presenti anche attivisti della Lega, primo partito dell’isola.

Grande onore a Salvini. Che ha tenuto, solo contro tutti, questa nave di trafficanti umanitari fuori dall’Italia per 20 giorni. Nonostante minacce, sceneggiate di clandestini che si tuffavano in mare e pantomime di finti minori e finti malati. E’ qualcosa che prima di lui neanche avremmo immaginato.

In questo anno abbiamo trovato un leader. Ora dobbiamo fare in modo che abbia pieni poteri.




7 pensieri su “Open Arms, truppe di invasione cantano “Bella Ciao” mentre sbarcano – VIDEO”

  1. Colloquio Mattarella ex-spia sovietica riciclata pensionato d’oro.
    La Mattarella: “Allora compagno, che governo mi suggerisci?”
    Napolitano: “Il solito scherzo: un governo di transizione che duri il resto della legislatura. Per ingabbiare il voto (ius soli, nuova invasione migrante, toghe sporche, …) e portarci finalmente alla vittoria.”

  2. Finti comunisti, non per convinzione ideologica ma per convenienza. Così hanno chiuso il cerchio delle rappresentazioni teatrali. Naturalmente sono gli scafisti e tutti gli altri del circo togni a bordo ad avergliela insegnata. Ma le scimmie apprendono in fretta, poi queste essendo parlanti è normale che emettano suoni…sinistri.

Lascia un commento