Open Arms, Patronaggio si porta a terra 2 clandestini

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Altre due bizzarre evacuazioni sanitarie dalla nave Open Arms. Dopo l’ispezione del Procuratore di Agrigento Luigi Patronaggio due clandestini sono stati fatti scendere dalla nave e portati con una motovedetta al molo Favarolo.

Hanno fretta, tra poco arriverà la nave militare spagnola.

E’ ridicolo. Dopo gli sbarchi dei finti malati degli ultimi giorni, si pensava che ci fosse un po’ più di attenzione e diffidenza nel credere alle fandonie dell’ong.

Il Procuratore di Agrigento Patronaggio ha raggiungo Lampedusa in elicottero, per seguire da vicino la situazione della Open Arms, dopo che 17 clandestini si sono gettati in mare per raggiungere la terraferma. I clandestini sono stati recuperati dalle motovedette.

Due sono sono stati trasferiti in ambulanza nel Poliambulatorio di Lampedusa. Altri sette sono stati portati all’hotspot di contrada Imbriacola. Ridicolo.

In elicottero con Patronaggio anche uno staff medico. E questo, nonostante la precedente ispezione medica avesse dato esiti negativi. Patronaggio ‘esige’ esiti positivi?

Questo se ne va in gita in elicottero a spese dei contribuenti per tentare di sbarcarli in Italia. Due se li è portati a terra.




2 pensieri su “Open Arms, Patronaggio si porta a terra 2 clandestini”

  1. Il totogoverno di tg4 :
    Monti Tria Fico Zingaretti tutti gli altri nominati erano della vecchia sinistra. Non hanno nominato Patronaggio ma secondo me dopo che ha fatto tanto…una poltroncina, una sedia, anche a rotelle, gliela daranno sicuro.

Lascia un commento