Effetto Salvini: mai così pochi sbarchi ad Agosto

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Il trafficante umanitario e fondatore di Open Arms, Oscar Camps, rifiuta categoricamente di portare i clandestini alle Baleari. Per lui e i suoi accoliti esiste solo l’Italia:

OpenArms rifiuta Malta,Tunisia e Spagna: chi li paga per scaricare in Italia?

Il rifiuto di sbarco a Malta è particolarmente inquietante e rivelatore:

Spagna rivela: “Open Arms ha rifiutato Malta, esigono sbarco in Italia”

O qualcuno li paga per scaricare solo in Italia, ed è, la loro, una missione di guerra, oppure vogliono scaricare solo qui perché hanno la ‘sensazione’ di una magistratura che permette di violare le leggi senza conseguenze.

Dopo avere scaricato finti malati e finti minori, ora esigono lo sbarco perché, dicono, negli ultimi giorni sono sbarcati da soli un centinaio di clandestini:

Avere chiuso i porti alle ong ha quasi azzerato il traffico dalla Libia, che era la vera emergenza che aveva reso l’immigrazione clandestina un fenomeno annuale e non più limitato al periodo estivo. Nel period,o estivo resistono sbarchi residui dalla Tunisia. Che sono limitati e gestibili perché i tunisini sono rimpatriati in pochi giorni.

Sono, quindi, due fenomeni distinti e scorrelati. Se facessimo sbarcare la Open Arms, ci pioverebbe addosso una ong al giorno. E torneremmo ai 200mila sbarchi del Pd:

2017: 119.369 2018: 23.370 2019: 4.399 (dato al 19.08.2019)

E anche questo mese di agosto registra poco più di 500 sbarcati rispetto ai 1.500 dello scorso anno. E c’era già Salvini. Significa che la strada è quella giusta. Erano stati 21.294 del 2016 e 3.920 del 2017.

Per tornare a così ‘pochi’ clandestini nel mese più estivo dell’anno, si dve guardare al secolo scorso.




3 pensieri su “Effetto Salvini: mai così pochi sbarchi ad Agosto”

  1. Gli Italiani 60 anni fa si sono trovati con un territorio rurale povero ,industrie distrutte da una guerra, da una guerra perdente , con moralità minima e volontà tanta , e hanno ricostruito la nazione ,+/- ok ora avevamo un paralume di benessere e ci siamo lasciati travolgere da politici ignoranti ,ma volpini , dove un sistema clientellistico e burocratico l’ha bloccata ,ma questo fa parte della nostra storia , Ora arrivano come 18 secoli fa orde di barbari , ignoranti , fancullisti e ladri spacciatori , sfruttatori di donne e chi ne ha più ne metta . Ma questi non sono capaci di lavorare nella loro terra senza rompere i marroni a noi , e quei coglini di Comunisti li lasciassero a casa loro che starebbero meglio? il Bello che una volta arrivati ,poi li abbandonano alla merce dei sfruttatori , e distributori detti Pusher , che vanno a rovinare i nostri figli . e guai ad amazzarne qualcuno , i magiscomuniti ti mettono a te in galera perché ti sei diffeso e liberano questi deliquenti perchè hanno ordine di partito . Basta no ? se qualcuno va a toccare uno dei miei , prima massacro il magistrato e poi lui .

  2. Gli italiani lo avevano però votato per 0 sbarchi.
    Di questo passo a fine anno, oltre a tenerci tutti i +600.000 MAI rimpatriati, ce ne troveremo (tra voli, barchini, a piedi) qualche decina di migliaia in più.
    Se per voi 8000 a fine anno son pochi (non mi interessa il calo rispetto agli altri anni, dato tutto doveva essere AZZERATO) i numeri e le parole in Italia non han più senso. Come infatti dimostrano i “porti e le frontiere chiuse”… come un colabrodo.
    Mi par di vivere in un paese di pirla che però giustifica l’impunito e cialtronesco trattamento che ci viene riservato dalla classe politica.

Lascia un commento