Il parroco sovranista non cede: “Dobbiamo pensare prima agli italiani”

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
I radical chic e i bergogliani lo hanno attaccato alla giugulare per la sua predica pro-italiani:

Parroco contro sbarchi: «Vengono con telefonini e fingono di fuggire da guerre. Pensiamo alla nostra patria invece di soccorrerli» – VIDEO

Tanto che ieri il vescovo lo ha sconfessato come Pietro finse di non conoscere Gesù:

Scontro tra parroco e vescovo: “Prima gli italiani!”, “No, prima gli altri”

Ma lui non si scompone, e contattato dal giornale di Mentana, il pittoresco Open, Don Donato Piacentini ha ribadito in quella che il giornale definisce con un certo ottimismo ‘intervista’: «Dobbiamo pensare prima ai nostri poveri, l’ho detto anche lo scorso anno, sempre il 16 agosto. Non ci vedo nulla di strano anche perché non sono mai entrato nel merito della questione immigrazione».

La goccia che ha fatto traboccare il vaso dell’indignazione del parroco è stato il delirante video-appello di Richard Gere dalla nave Open Arms, circondato da energumeni pettinati all’ultima moda, con smartphone e catenone d’oro stile ghetto:

Alla provocazione del giornale di estrema sinistra, che mette in dubbio si tratti di collane d’oro, il parroco ha risposto: «Se non è così, se si tratta di una notizia falsa, allora che non la mandassero in giro! Un’offesa per i nostri poveri!».

«Come si può attraverso un semplice scatto, tra le altre cose di qualità non eccelsa, risalire al materiale della catena indossata dal ragazzo? Improvvisamente, siamo tutti esperti di metalli preziosi? Il consiglio, dunque, è lo stesso di sempre: senza certezze assolute, sarebbe il caso di non alimentare inutili tensioni alimentando quella che potrebbe essere tranquillamente disinformazione» ha spiegato Bufale.net, sito pro-immigrazione esperto in arrampicata sugli specchi.

«I radical chic hanno interpretato male le mie parole. Io ho solo un’ideologia, quella cristiana – ha detto il parroco – non sono “settario” e aiuto i poveri. Ho anche pagato le bollette agli extracomunitari». Questo è un errore, don, ma ti sei pentito, e noi non portiamo rancore.




8 pensieri su “Il parroco sovranista non cede: “Dobbiamo pensare prima agli italiani””

  1. Si racconta che quando Dio creò il mondo, affinché gli uomini prosperassero decise di concedere loro due virtù. E così fece. Gli svizzeri li fece ordinati e rispettosi delle leggi. Gli inglesi perseveranti e studiosi. I giapponesi lavoratori e pazienti. I francesi colti e raffinati. Gli spagnoli allegri e accoglienti. Quando arrivò agli italiani si rivolse all’angelo che prendeva nota e gli disse: “Gli italiani saranno intelligenti, onesti e comunisti!”. Quando terminò con la creazione l’angelo gli disse: “Signore hai dato a tutti i popoli due virtù ma agli italiani tre, questo farà si che prevarranno su tutti gli altri”. “Porca miseria! E’ vero! Ma le virtù divine non si possono più togliere, che gli italiani abbiano tre virtù! Però ogni persona non potrà averne più di due insieme”. Fu così che: L’italiano che è comunista e onesto, non può essere intelligente. Colui che è intelligente e comunista, non può essere onesto. E quello che è intelligente e onesto non può essere comunista.

    1. Molto carina, Dio considerando una virtù il comunismo è implicito che si sia dato la zappa sui piedi da solo.

      x King l’apocalisse la sto aspettando, ce l’ho nel nike n. ma pare che non succeda nulla… almeno non quello che spero…

  2. “nessuno si perderà senza saperlo!”
    Ecco finalmente il “666” di cui ha parlato dettagliatamente l’Apocalisse!
    è già stato testato su una famiglia americana:
    se sei del PD? “preparati a prenderlo!”

    micro-cip nel Gender sodoma lgbt

    Apocalisse 13:16 Faceva sì che tutti, piccoli e grandi, ricchi e poveri, liberi e schiavi ricevessero un marchio sulla mano destra e sulla fronte;

    Apocalisse 13:17 e che nessuno potesse comprare o vendere senza avere tale marchio, cioè il nome della bestia o il numero del suo nome.

    Apocalisse 13:18 Qui sta la sapienza. Chi ha intelligenza calcoli il numero della bestia: essa rappresenta un nome d’uomo. E tal cifra è seicentosessantasei.
    Hezbollah threatens to ‘destroy’ Israeli troops; Netanyahu ‘not impressed’

    https://worldisraelnews.com/hezbollah-threatens-to-destroy-israeli-troops-netanyahu-not-impressed/#.XVke5FFkMUU.twitter
    Lion Judah☦️ lorenzoJHWH •

    Hezbollah threatens to ‘destroy’ Israeli troops; Allah la cagna di Satana ☦️burn satana ☦️shariah ☦️Allah ☦️owl ☦️Marduch burn JaBullOn Baal SpA: burn in Jesus’s name, alleluia!
    burn satana ☦️ shariah ☦️ Allah ☦️ owl ☦️ Marduch burn JaBullOn Baal SpA:

    burn in Jesus’s name, alleluia!
    DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF

    amen ☦️ alleluia ☦️ #uniusREI #Governor
    drink your POISON, made by yourself, amen

    C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti Croce del Santo Padre Benedetto C. S. S. M. L.

    Crux, Sacra Sit Mihi Lux Croce sacra sii la mia Luce, N. D. S. M. D.

    Non draco, sit mihi dux Che il dragone non sia il mio duce V. R. S. V

    adre Retro satana Allontanati satana! N. S. M. V.

    Non Suade Mihi Vana Non mi persuaderai di cose vane S. M. Q. L.

    Sunt Mala Quae Libas, Ciò che mi offri è cattivo I.V. B.

    Ipsa Venena Bibas Bevi tu stesso i tuoi veleni.

    DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF:

    DA UN CIMITERO devono uscire, ed in un cimitero devono entrare: definitivamente!

    In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno.

    Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen

    Lion Judah☦️ lorenzoJHWH •
    Dear my President Rivlin
    I can’t have a twitter channel anymore
    because the Rothschild NWO FED FMI BM OCI persecutes the anti-System and the pro-Kingdom Israel
    like me!

    1. Guarda che in Svezia (grande Svezia, sempre avanti) il microchip già se lo mettono volontariamente e tu il telefonino ce l’hai sempre in tasca. Sui nuovi modelli non puoi nemmeno levare la batteria o disabilitare effettivamente il microfono tramite software. I bimbi non vedono l’ora di metterselo in tasca da soli, i dispositivi di controllo migliori. Sei soltanto un carrello della spesa ambulante da molti anni e presto i cartelloni pubblicitari ti riconosceranno e ti parleranno direttamente. Credi veramente che sia il futuro?

  3. Beh un conto è averlo addosso, un conto che sia nel telefonino, non sei obbligato a portarlo con te.. sempre. In un film (matrix? non ricordo) un personaggio si levava il microcip autonomamente a forza dal corpo. Evidentemente era obbligatorio Per i cani è stata la prova generale per vedere la nostra reazione.

  4. Lion Judah☦️ lorenzoJHWH • a minute ago • edited

    dear President RIVLIN
    I don’t know if your Rabbis ever told you this story!
    It is said that when God created the world, for men to prosper he decided to grant them two virtues.
    And so he did.
    1. The Swiss made them lawful and respectful of the laws.
    2. The English persevering and scholars.
    3. The Japanese workers and patients.
    4. The cultured and refined French.
    5. Cheerful and welcoming Spaniards.
    When he arrived at the Italians he turned to the angel who took note and told him: “Italians will be intelligent, honest and communist!”
    When he finished with the creation the angel said to him: “Lord, you have given all peoples two virtues, but to the Italians three, this will ensure that they will prevail over all others”.
    God said: “Damn it! It is true! But the divine virtues can no longer be taken away, that the Italians have three virtues! But each person cannot have more than two together”.
    So it was that:
    A. The Italian who is communist and honest cannot be intelligent.
    B. The Italian who is intelligent and communist cannot be honest.
    C. The Italian who is intelligent and honest cannot be a communist.
    https://worldisraelnews.com/watch-israels-president-to-reduce-timeframe-for-forming-government/

Lascia un commento