Sardegna, locali se ne vanno sostituiti dai pakistani: giornale esulta

Condividi!

Le ‘belle’ storie dei giornali di sinistra:

I locali etnici sono tumori. Non portano ricchezza e attraggono altri immigrati, visto che certo non assumono italiani, altrimenti non potrebbe fare concorrenza sleale con pakistani a basso costo.

E’ ridicolo che un pizzaiolo pakistano possa anche solo chiedere il famigerato ‘ricongiungimento familiare’ in una terra di emigrazione come la Sardegna.

A botte di ‘4 figli’ ci sostituiranno. E’ così che arrivano oltre 200mila afroislamici ogni giorno.




10 pensieri su “Sardegna, locali se ne vanno sostituiti dai pakistani: giornale esulta”

  1. Mi sembra strano che i sardi vadano via….Voi non conoscete i sardi e di quanto siano attaccati alla loro terra.Guai a chi la tocca.

I commenti sono chiusi.