Open Arms, medico conferma truffa Ong per sbarcare clandestini: “Stavano tutti bene”

Condividi!

https://mobile.twitter.com/matteosalvinimi/status/1162644383449198592

VERIFICA LA NOTIZIA
“Queste polemiche sui referti medici dei migranti visitati al Poliambulatorio sono davvero fuori luogo. Un referto non può essere fazioso. Siamo medici e sono atti ufficiali. Non capisco davvero queste polemiche”.

Medico svela la truffa di Open Arms: “malati sbarcati stavano tutti bene”

Così Francesco Cascio, il medico responsabile del Poliambulatorio di Lampedusa, commentando chi ieri ha polemizzato dopo le visite sui 13 clandestini evacuati dalla nave Open Arms. Visite che hanno non hanno riscontrato alcuna patologia. Svelando così la truffa di Open Arms e dei medici del Vaticano che avevano falsificato le diagnosi.

C’è il Vaticano dietro lo sbarco dei falsi malati da Open Arms

“Stavano bene – ha ribadito Cascio – solo una ragazza aveva una otite e verrà visitata lunedì dall’otorino che aspettiamo. Gli altri sono stati dimessi perché stanno bene”.

A Cascio era stata anche segnalata la presenza di 20 clandestini affetti da scabbia “ma tra i 13 migranti visitati non c’erano vasi di scabbia”, come spiega. “Il referto è stato firmato dai medici del Poliambulatorio”, aggiunge poi.

Fino a poco tempo fa Cascio faceva politica a tempo pieno, prima da deputato nazionale di Forza Italia, poi da Presidente dell’Ars. “Io faccio il medico, forse qualcuno pensa che non potrei farlo dal momento che ho fatto politica?…”, conclude Cascio.

Prima di lui c’era Bartolo, ora europarlamentare del PD. E i ‘migranti’ erano tutti malati e vittime di ‘torture’. Probabilmente, Open Arms sperava nello stesso trattamento. Qualcuno ha mentito.




3 pensieri su “Open Arms, medico conferma truffa Ong per sbarcare clandestini: “Stavano tutti bene””

  1. Anche “il messaggero” prende per il cul@ il ministro degli interni, parla di “prova d’amore” tra di maio e Salvini dando una connotazione al rapporto di lavoro sporca e distorta sessualmente.
    Non credo che Salvini dovrebbe tollerare oltre, se fossi io il suo avvocato a questo giornalucolo gli farei causa immantinente. Ci deve essere un limite oltre il quale non è consentito andare, il politico ha una sua dignità che deve essere tutelata. Danni morali per minimo un milione di euro, vedi come scattano sull’attenti. La foto che accompagna la notizia mostra un di maio con un espressione falsa, conte con una cattiveria repressa non indifferente (la mimica facciale parla più delle parole proferite, Meluzzi può confermare) e Salvini molto preoccupato e stanchissimo fisicamente, davvero provato.

  2. I medici a bordo sono ormai convinti di cosa siano diventati gli italiani: firmano diagnosi false, tanto vanno in mano ai coglioni….oppure pensano di avere personaggi accondiscendenti a terra, che coprano e mandino avanti le loro menzogne

Lascia un commento