Tassisti islamici rifiutano i ciechi: “Cani guida sono impuri”

Condividi!
VERIFICA LA NOTIZIA

I non vedenti con cani guida vengono rifiutati dai tassisti musulmani di Innsbruck, in Austria, perché questi considerano gli animali “impuri”.

Si stanno infiltrando. Uno degli errori più grandi è liberalizzare i servizi. L’errore fatto, volutamente, da Bersani con i negozi è sotto gli occhi di tutti, un altro sarebbe liberalizzare i taxi, avremmo i tassisti pakistani che rifiutano i cani guida. O peggio.




2 pensieri su “Tassisti islamici rifiutano i ciechi: “Cani guida sono impuri””

Lascia un commento