Sceso dalla Open Arms sale sul motoscafo di lusso: le vacanze senza migranti di Richard Gere

Condividi!

Dopo essere salito a bordo della Open Arms chiedendo di far sbarcare i migranti, l’attore se la spassa su un motoscafo di lusso. Senza clandestini, quelli li scarica a voi:

“Stavolta niente migranti e niente Open Arms – scrive il Messaggero -. Richard Gere ha preferito un’elegante imbarcazione. Come destinazione, per proseguire la vacanza in Italia”, ha scelto l’isola del Giglio, senza clandestini.

Il quotidiano documenta il tutto con foto e video di Stefano Rastelli e poi aggiunge: “Richard Gere è arrivato in porto nel pomeriggio di ieri, attorno alle 17.30, ed è stato fotografato disteso al sole a bordo di un prestigioso motoscafo Riva. Camicia azzurra e pantaloncini, l’attore indossava un berretto da baseball e occhiali da sole, ma attorniato com’era da belle donne in bikini non è riuscito a passare inosservato”.




Lascia un commento