Lampedusa, cittadini contestano Open Arms: “Portateveli in Spagna” – VIDEO

Condividi!

“Ma perché continuate a portarli qui? Non li vogliamo. Portateli altrove”. Con queste parole un gruppo di lampedusani ha contestato al molo di Lampedusa il fondatore di Open Arms Oscar Camps e Riccardo Gatti. “Questi guadagnano 5.000 euro al mese – grida un altro – e noi moriamo di fame”. “Siete voi a insistere per portarli qui – dice un’altra persona – perché non li portate in Spagna o in Francia?”.

Grazie, italiani di Lampedusa. Buttate in mare questi trafficanti di carne umana.

Lampedusa: discussione al molo tra rappresentanti Open Arms e alcuni isolani

Lampedusa, Riccardo Gatti e Oscar Camps della Open Arms al molo. Alcuni isolani contestano le scelte della ong: "andate da un'altra parte, siete voi che li volete portare per forza qua"

Posted by Local Team on Friday, August 16, 2019

La gente normale l’ha sempre pensata così, solo che prima di Salvini non sapeva di poterlo dire. E’ questo il suo merito più grande: ha abbattuto un muro. Tutto il resto verrà da sé.




Lascia un commento