Messina, il sindaco caccia gli immigrati abusivi – VIDEO

Condividi!

Blitz della Polizia municipale di Messina, che ieri ha allontanato dal Palacultura immigrati abusivi che dormivano all’esterno della struttura. L’operazione è stata documentata in un video postato sul profilo social del sindaco Cateno De Luca:

«Ecco lo schifo che ogni mattina lasciano i nuovi padroni del Palacultura! Perché non vanno a dormire alla Casa Di Vincenzo? Non solo si mettono agli incroci del viale boccetta ad intralciare il traffico insistendo a lavare i vetri ma dormono e fanno i loro bisogni all’entrata del nostro Palacultura. Ora basta! Sono razzista ? A voi farebbe piacere avere questo schifo ogni mattina all’uscio di casa vostra?», ha scritto il primo cittadino sui social, che fa riferimento all’ordinanza anti elemosina contestata dalla sinistra.

Tantissimi, la maggior parte, i commenti di approvazione, indirizzati contro i “buonisti” e i “moralisti del cazzo”, che plaudono il pugno duro del primo cittadino («Identificazione e rimpatrio, senza se e senza ma. Questi individui sono solo braccia disponibili alla delinquenza»; «Fate una bella disinfestazione e rispediteli nel loro paese oppure se li ospita chi di dovere… coi bei cellulari al seguito»; «Forza sindaco li spedisce a casa»; «Le ricordo che tutti i semafori di Messina sono invasi, mangiano a sbafo per i negozi e bivaccano pure», e l’immancabile “I buonisti ne adottino uno a testa”…)

La sinistra invece ha protestato, il sindaco ha risposto così:




Un pensiero su “Messina, il sindaco caccia gli immigrati abusivi – VIDEO”

Lascia un commento