Nigeriana massacra donna delle pulizie, subito scarcerata pesta bimbo di 7 anni per strada – VIDEO

Condividi!

Ricordate la richiedente asilo nigeriana che era stata arrestata l’altra mattina dopo avere pestato una donna delle pulizie:

Richiedente asilo massacra di botte donna delle pulizie: 1 mese di prognosi

Bene, è stata subito scarcerata. E questa mattina, in pieno centro a Latina, ha aggredito i passanti. Tra i picchiati anche un bambino di 7 anni. Alcune immagini della sceneggiata:

Richiedente asilo perde la testa e aggredisce i passanti, tra cui un bambino, in corso della Repubblica a #Latina. Si tratterebbe della stessa persona che qualche giorno fa ha malmenato una donna delle pulizie all’ospedale Goretti LEGGI https://bit.ly/2GYwCq3

Posted by LatinaPress.it Notizie on Monday, August 12, 2019

Stiamo importando una considerevole quantità di feccia.




2 pensieri su “Nigeriana massacra donna delle pulizie, subito scarcerata pesta bimbo di 7 anni per strada – VIDEO”

  1. Non e’ feccia, sono subumani; la loro straordinaria somiglianza agli uomini conduce all’errore di considerarli nostri simili: non lo sono! Non vogliamo farne degli schiavi? Non vogliamo mangiarli come non mangiamo carne di cane? Vogliamo credere che hanno un’anima? Benissimo, lo si faccia pure, ma per il.loro bene non li si faccia vivere in mezzo a noi, non li si costringa a competere con gente doppiamente intelligente, perche’ il loro fallimento generazione dopo generazione provochera’ inevitabilmente frustrazione e risentimento.

Lascia un commento