Voce femminile per i trans a spese dei contribuenti

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Per ottenere una tonalità più femminile, sono stati operati alle corde vocali a Bolzano a spese del servizio sanitario. Un intervento che, ovviamente, non è compreso nei protocolli.




3 pensieri su “Voce femminile per i trans a spese dei contribuenti”

  1. Questa operazione dovrebbe annoverarsi tra gli interventi di chirurgia plastica credo, non essendoci patologie in atto da sanare. Ma queste operazioni non rientrano tra le prestazioni della usl, non capisco come i mostri abbiano convinto i medici… beh mentre scrivo un’idea mi viene…

Lascia un commento