Salvini a ong e al ‘fenomeno’ Gere: “Non siamo il campo profughi d’Europa”

Condividi!

“C’è una ong spagnola e una norvegese, abbiamo detto loro di andare in Spagna e Norvegia. L’Italia non è il campo profughi d’Europa”. Così il ministro dell’Interno Matteo Salvini, sui due divieti di ingresso firmati negli ultimi giorni nei confronti di altrettante navi con migranti a bordo. Poi il vicepremier commenta la lettera di Mattarella sul Decreto Sicurezza. Nel testo della missiva il presidente della Repubblica insisteva sull’obbligo di salvare le vite in mare previsto dai trattati: “Se il porto più vicino è la Tunisia o Malta non si capisce perché tutti debbano arrivare in Italia”, è la risposta del ministro.




Lascia un commento