Germania terrorizzata da Salvini: “Lui al comando fa venire la pelle d’oca”

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
“Salvini primo ministro italiano: un pensiero che fa venire la pelle d’oca”. Non nasconde il proprio terrore nel commentare le imminenti elezioni e il probabile futuro ruolo del ministro degli Interni il sito del telegiornale del primo canale pubblico Ard. Terrorizzati.

Del resto, Ard è questo canale:

Ex capo servizi tedeschi accusa Sea Watch: “A bordo c’era tv tedesca, attacco preparato contro l’Italia”

Non sorprende che siano contro Salvini. E ne siano terrorizzati.

In generale la situazione politica italiana ha grande risalto sui media tedeschi, come su quelli di tutto il mondo. Il settimanale Der Spiegel, con la consueta eleganza teutonica, titola un articolo con la parola “Bagnino” e una foto di Salvini – sono segretamente attratti – a torso nudo sottolineando che “ha aperto la campagna elettorale con un tour sulle spiagge”. La Bild, elegante tabloid, evidenzia, invece, che “adesso il terrore dei profughi d’Italia vuole il potere”.




5 pensieri su “Germania terrorizzata da Salvini: “Lui al comando fa venire la pelle d’oca””

  1. Sotto ogni tedesco c’è un nazista di merda, sono allergici alla democrazia degli altri e sono potentissimi finanziariamente parlando, non si sono mai fatti e non si fanno tuttora scrupoli nell’eliminare popoli, vedi grecia

  2. Salvini è in picchiata, si è preso una grossa responsabilità, probabilmente tornerà il PD al governo, hanno tutto dalla loro, i media, i soldi degli USA, l’Europa, i social….tutto. Se appena dopo le ultime elezioni rischiammo di avere Monti (Cottarelli) al governo figuriamoci adesso cosa può succedere: la restaurazione! Magari se siamo fortunati la Fornero diventerà presidente del consiglio e la Bonino Ministro dell’Interno con i 5stelle buoni sulle loro poltrone. È veramente finita, i neonati italiani dovranno prepararsi a sopportare 12 o più vaccini e gli italiani di ogni età quelli per l’influenza (per poi essere accoppati x un raffreddore negli ospedali con la sedazione profonda perché “costano”). Greta ci indicherà il politico da santificare (Merkel) e quello da bullizzare (Putin e Rouani) e la via per la sostenibilità: comprare nuove e costose auto a benzina o Diesel (ma biodiesel e etanolo no, quelli sono combustibili dei dittatori, anche se a impatto/emissioni zero). Siamo messi male: per l’Italia si prefigura il peggio del peggio

Lascia un commento