Ragazzina ferma volante: «Io non volevo, l’immigrato mi ha violentata»

Condividi!

Uno straniero di 32 anni è stato sottoposto a fermo da parte della polizia con l’accusa di violenza sessuale ai danni di una 19enne. Tutto sarebbe avvenuto a Pisa nella notte tra martedì e mercoledì scorsi come denunciato dalla stessa giovane.

Lo straniero avrebbe conosciuto la ragazza poche ore prima nei pressi dei locali del centro storico e poi avrebbe abusato di lei in un luogo più appartato. La polizia, per ora, mantiene il riserbo sugli accertamenti, ma avrebbe trovato riscontri al racconto della giovane che dopo essere stata soccorsa da una volante aveva subito riferito di avere subito la violenza sessuale e indicato ai poliziotti l’immigrato.

VERIFICA LA NOTIZIA
«Io non volevo». La diciannovenne in lacrime e in stato confusionale è stata soccorsa dai poliziotti nella notte. Racconterà di essere stata violentata e per presunta violenza indaga, infatti, ora la Mobile di Pisa che mantiene lo stretto riserbo sulla delicata vicenda. I sanitari del pronto soccorso di Cisanello ieri mattina avrebbero riscontrato lesioni compatibili.

A violentarla sarebbe stato uno straniero, già individuato.




Lascia un commento