È fiducia per il Decreto Sicurezza bis: ora è legge 160 contro 57

Condividi!

Dl Sicurezza bis, Senato: sì a fiducia
Il decreto sicurezza bis è legge.

Il Senato ha approvato la conversione
in legge del decreto su cui il governo
ha posto la fiducia con 160 voti favo-
revoli, 57 i voti contrari e 21 gli
astenuti. Cinque i dissidenti M5s che
sono risultati assenti al voto.

FdI, come annunciato, si è astenuta
mentre FI non ha partecipato al voto
pur rimanendo in Aula.

I presenti sono stati 289, i votanti
238,la maggioranza richiesta era di 109

Decreto sicurezza bis, è conta in Senato. Il governo pone la fiducia. La chiama per il voto è iniziata alle 19.30: Fdi e Fi non lasceranno l’Aula (i primi si asterranno, i secondi non parteciperanno al voto), questo però non abbasserà il quorum necessario. Resta l’incognita dei dissidenti M5s, ma malgrado i malumori interni non sembra che ci saranno strappi significativi.

Il governo rischia stasera sul decreto sicurezza bis? “Spero di no perché il decreto sicurezza fa bene all’Italia. Ci sono due voti su cui non si scappa: quello sul decreto sicurezza e quello sulla Tav. Lì o ci sono i si o ci sono i no. Non esistono i forse”, ho detto il vicepremier e ministro dell’Interno, Matteo Salvini, a margine dell’inaugurazione del nuovo hub ferroviario di Rogoredo a Milano.

Intanto l’Aula del Senato ha respinto le questioni pregiudiziali al decreto legge sicurezza con 217 contrari, 53 favorevoli e 2 astenuti.

“Vi do la mia parola che niente e nessuno mi spaventa e ci spaventa. Andiamo avanti come treni”, ha detto il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, in visita a Nerviano, nel Milanese.

“Oggi è una bella giornata a prescindere dai numeri”. Lo ha detto il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, commentando il via libera che sta per arrivare dal Senato con un voto di fiducia sul decreto sicurezza bis. “E mi piace che cada il 5 agosto che per chi è stato a Medjugorje sa che è il compleanno della vergine Maria”, ha aggiunto.

Comunque vada, sarà un successo.




Lascia un commento