Bibbiano, sindaco Pd resta agli arresti: “Ha avallato sistema affidi bambini”

Condividi!

Il giudice per le indagini preliminari di Reggio Emilia Luca Ramponi ha confermato gli arresti domiciliari per il sindaco PD di Bibbiano Andrea Carletti (ora sospeso dalla Prefettura).

La decisione rientra nell’ambito dell’inchiesta ‘Angeli e Demoni’ sui bambini ‘rubati’ per essere affidati a coppie gay o strutture di affaristi, giro di affidi illeciti gestito dai servizi sociali della Val d’Enza e avallato, questa l’accusa, dal sindaco Pd di Bibbiano. Ricordiamo che sono 3 i sindaci Pd implicati.

Ora il Pd deve chiarire e Parlarci Di Bibbiano.

VERIFICA LA NOTIZIA

La cosa bizzarra è che Andrea Carletti, nella memoria difensiva in cui aveva chiesto la scarcerazione, ha usato l’enorme numero di (finti) abusi per giustificare i soldi ad Hansel e Gretel, l’associazione che secondo l’accusa ‘rubava’ i bambini. E online si vantava della sua scelta.




Un pensiero su “Bibbiano, sindaco Pd resta agli arresti: “Ha avallato sistema affidi bambini””

Lascia un commento