Calcio sempre più circo: una “donna” arbitrerà Supercoppa

Condividi!

Nuova svolta dell’Uefa: designata una
donna, la francese Stéphanie Frappart,
per arbitrare l’incontro valevole per
la Supercoppa europea fra Liverpool
(vincitore della Champions League) e
Chelsea (a segno in Europa League). La
partita si svolgerà il 14 agosto al
Besiktas Park di Istanbul.

Insieme a lei la guardalinee italiana
Manuela Nicolosi con cui ha già già di-
retto la finale degli ultimi Mondiali
femminili in Francia. Il quarto uomo
sarà invece il turco Cakir, l’italiano
Irrati sarà nella squadra Var.

‘Svolta’. Circo. Poi cosa, calciatori mascherati?

L’ossessione non degli stessi diritti, ma di una inesistente e dannosa ‘identità di genere’, è una delle perversioni postmoderne.

Fortunatamente c’è Vessicchio, a cui lasciamo un commento più approfondito sul tema delle ‘donne arbitro’:




2 pensieri su “Calcio sempre più circo: una “donna” arbitrerà Supercoppa”

  1. La vera svolta saranno i travestiti. Ve lo ricordate quel film con Montesano, calciatore squalificato a vita, che si camuffava da donna per avere un ingaggio? Non manca molto, le partite delle donne le giocheranno i travestiti.
    Ma se alle femministe va bene così….

Lascia un commento