Il Pd regala 100 alloggi a 400 immigrati: “Abbiamo bisogno di loro” – VIDEO

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
L’avevamo annunciato, e ieri mattina, il governatore Pd pugliese Michele Emiliano, alla presenza del questore di Foggia, ha inaugurato la Foresteria di Casa Sankara, 100 casette per 400 immigrati che lavorano nei campi della Capitanata a basso costo. In pratica: i cittadini pagano il vitto agli immigrati che così possono sostituirli a basso costo nei lavori stagionali.

Il taglio del nastro di Emiliano: “Le nostre aziende hanno bisogno di loro”. Se davvero fosse così, li pagherebbero abbastanza per pagarsi un affitto. Invece no. Parassitano la collettività. Non servono alle ‘aziende’, ma a biechi sfruttatori che profittano di loro e dei contribuenti grazie a voi politici del Pd.

In Puglia c’è una disoccupazione che è il doppio della media nazionale. Ci sono tanti italiani senza casa, il Pd pensa agli immigrati.




7 pensieri su “Il Pd regala 100 alloggi a 400 immigrati: “Abbiamo bisogno di loro” – VIDEO”

  1. I nuovi servi della gleba. Non era questo che infondo facevano i feudatari? Qualche catapecchia nei loro vasti possedimenti terrieri e il gioco è fatto: avevano il raccolto gratis, quello che andava ai contadini era una miseria, morivano di fame, poi dovevano dargli la sposa e se non era vergine la facevano fuori. Insomma quello che voglio dire è che non tutto quel che luce è oro. Fanno solo le prove per quando, abbassando sempre più gli stipendi, saremo costretti anche noi a lavorare gratis. I pochi bianchi rimasti. Ricordiamo che quando hanno fatto arrivare i primi oranghi noi lavoraamo a 10 mila lire l’ora (minime!) Non corrispondono a 5, ma 10 euro ovviamente.

  2. Già tempo fa lo stesso Romano Prodi con fare innocente e serafico aveva dichiarato che nella nostra economia mancano gli schiavi. Detto – fatto. È anche vero, bisogna riconoscerlo, che molte aziende si lamentano della mancanza di manodopera per lavori di basso livello. Da una parte, chissà cosa è lo stipendio e se dà veramente da vivere, dall´altra nessuno vuole fare più il bracciante. Soluzione? Deportare gli afromusulmani. E lo chiamano buonismo.

  3. No i servi della gleba sono gli Italiani , loro sono shiavi senza diritti. Ecco cosa hanno prodotto i partiti Italiani negli ultimi 50 anni .
    Uno uguale al altro , nessuno che ha messo fine al caporalato , ma ha messo multe a chi va raccogliere uva al nord . E si anche se si fratello non puoi raccogliere uva ,devi iscriverlo e pagare le tasse e Inail , Al sud vale tutto , nessun controllo nessuna multa , Si gli Italiani oggi sono i servi della gleba dei politici nostrani ,

Lascia un commento