Le navi delle ong sono discoteche per clandestini – VIDEO

Condividi!

La flotta delle ong sta tornando a largo della Libia. E’ già a pesca la Alan Kurdi dell’ong tedesca Sea Eye. Mentre è in arrivo la Ocean Viking, nave norvegese dell’ong francese Msf-SosMed, che in questi giorni farà scalo a Marsiglia dove verrà rifornita da Macron prima di attaccare l’Italia coi clandestini.

E quindi è il tempo di vedere cosa accade e accadeva sulle navi delle ong una volta prelevato il carico:

Alcune di queste organizzazioni, prima, si occupavano di vere vittime nei teatri di guerra, ora sono solo al servizio del piano di sostituzione etnica degli italiani. Animatori di clandestini.




10 pensieri su “Le navi delle ong sono discoteche per clandestini – VIDEO”

  1. Mi chiedo: dal momento che sappiamo benissimo che la Francia e la Germania stanno bullizzando l’Europa intera a che pro rimanervi ancora all’interno? Questo non vale solo per noi, ma anche per i paesi che stanno tentando disperatamente di difendere le loro frontiere. Non sarebbe più onesto per tutti ammettere di aver fatto una sciocchezza e ritornare alle nostre primarie identità? In fondo è una istituzione recentissima, non comprendo la necessità di questa coalizione… contro chi? Le grandi potenze ci schiaccerebbero in un soffio comunque, UE ha portato solo imposizioni vergognose, perdite economiche e dolore. Per non parlare dei 5 stelle che si presentavano come il governo del futuro e poi si sono rivelati piccoli leccapiedi del pd. Vogliamo parlarne?

  2. Mi raccomando, Matteo, ricordati che se cercano di forzare un altro blocco li devi affondare o almeno fermare quindi ti serve peso e artiglieria. La OV è grossa, fatti consigliare dalle persone giuste.
    E stai pronto, ci proveranno. Sono venuti apposta. Sanno che sarai diplomatico fino all’estremo e sanno che le scimmie dopo un po’ cercheranno di mangiarli. Cerca di farli mangiare. Ti ricordi i “martiri del Kiwu”?

  3. Nell’ultimo filmato ballano allegramente sotto lo sguardo eloquente dei barboni parassiti , anche un imbecille capirebbe cosa passa per la testa a questa merdaglia subumana. Ballerini e musicista bianchi rinnegati figli di papà cazzari e cazzare che si annoiano e fanno gli avventurieri della domenica. Quante sberle da distribuire !

  4. Matteo quando sbarcheranno i prossimi affogherà la sua frustrazione in un nuovo barattolo di nutella. Ma sarà veramente frustrato o si consolerà andando a fare shopping coi proventi dell’immeritato megastipendio?
    *Non vedo i giullari delle scimmie come innocui e annoiati figli di papà, ma come pericolosi nemici della Patria.

Lascia un commento