Porti chiusi a ong fanno crollare sbarchi: solo 377 quelli traghettati dai trafficanti umanitari in 2019

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
I dati non mentono, il numero di clandestini traghettati dalle ong è ai minimi, come gli sbarchi in generale. E questo significa che sono direttamente correlati.

Questo significa che chiudendo i porti alle ong, gli sbarchi sono crollati dell’80 per cento dal 2018 e del 96% rispetto al 2017. E non contano solo quelli direttamente portati dai trafficanti umanitari, ma anche quelli che sono arrivati in altro modo ma istigati dalla presenza in zona delle ong.

Ma ora sono di nuovo a caccia:

Vanno affondate da reparti speciali in operazioni clandestine all’israeliana. Se volete vi mettiamo in contatto con Jair.




2 pensieri su “Porti chiusi a ong fanno crollare sbarchi: solo 377 quelli traghettati dai trafficanti umanitari in 2019”

  1. Mio Cane
    BioParco
    Borgo Pio

    La gente è stanca di essere presa in giro. Sarebbe opportuno organizzare un diversivo.
    Oppure qualcuno rischia di vincere dei sampietrini. I soliti noti o nuovi fortunati? Chi vivrà vedrà.

Lascia un commento