Orrore in Germania: eritreo spinge mamma e figlio sotto un treno, bimbo muore

Condividi!

Aggiornamento: l’ assassino è un africano eritreo di 40 anni. Il bimbo morto è il figlio della donna. Vittime e carnefice non si conoscevano.

Secondo le ricostruzioni, l’immigrato sarebbe stato ricercato in Svizzera per aver minacciato la vicina con un coltello e avrebbe problemi psichici. E’ il meraviglioso mondo di Schengen, l’Europa senza frontiere.

VERIFICA LA NOTIZIA
Orrore alla stazione di Francoforte in Germania . “Uomo” spinge sui binari donna e bambino mentre arriva il treno. Donna si salva, il bimbo di 8 anni è morto. Arrestato un sospetto. È già il secondo caso del genere in una settimana. Qualche giorno fa un kosovaro ha spinto una donna sui binari.

E i casi si ripetono da anni:

PROFUGHI SPINGONO UOMO SUI BINARI CON TRENO IN ARRIVO

Orrore in Germania: eritreo spinge mamma e figlio sotto un treno, bimbo muore




Vox

Lascia un commento