Barcone con 60 clandestini: “Siamo in difficoltà a sud di Malta”

Condividi!

I telefonisti degli scafisti di Alarm Phone, fondato dal prete spacciatore, segnalano un nuovo barcone. Il tono è il solito: «Più di 40 ore in mare, terminate le scorte d’acqua». «Questa mattina siamo stati allertati della presenza di una barca in difficoltà con 60 persone a bordo a sud dell’Isola di Malta. I migranti dicono di aver trascorso oltre 40 ore in mare e di aver terminato le scorte d’acqua. L’ultimo contatto con l’imbarcazione c’è stato più di 3 ore fa. La situazione è critica. Le autorità maltesi sono state informate».

Paghi per salire su un barcone per andare dove non ti vogliono? Cazzi tuoi. Abbiamo abbastanza assassini e molestatori per le strade, non ce ne servono altri. O no?




2 pensieri su “Barcone con 60 clandestini: “Siamo in difficoltà a sud di Malta””

Lascia un commento