Agente rivela: “Falsificano età per rimandare clandestini in Italia” – VIDEO

Condividi!

O FORSE ERA IL PD A TRASFORMARLI IN MINORENNI PER FORAGGIARE LE COOP

VERIFICA LA NOTIZIA
La Francia a Ventimiglia continua a respingere i migranti minorenni, che invece dovrebbe accogliere. La rivelazioni di un agente italiano: “Falsificano le età per rimandarli in Italia”

Ancora oggi i migranti non vengono creduti quando dichiarano di avere 15 o 16 anni e le associazioni denunciano casi in cui, nonostante “l’esistenza di documenti attestanti la minore età”, i fogli vengono “lacerati dalle forze dell’ordine francesi”. E gettati al vento. “Non dovrebbero respingerli”, lamenta Karim, seduto sulle rotaie alla stazione. “Chi non ha 18 anni ha il diritto di andare in Francia. Eppure li fanno tornare. È successo a molti miei amici”. Hanno ragione i francesi, i certificati italiani del Pd sono falsi.

“Ha dichiarato”, nemmeno lui ci crede.

Ragazzi. Qui il problema non è la Francia. Il problema siamo noi e quel partito che per il ‘sistema Bibbiano’ ha trasformato orde di quarantenni in minori, forgiando falsi certificati perché le coop incassano il doppio dai presunti minorenni.

Profugo, in Italia era minore: Francia scopre che ha 55 anni – VIDEO

Invece di rimpallarceli, vanno rimandati in Africa. Il loro posto non è certamente l’Italia, ma nemmeno l’Afrancia-




Lascia un commento