Sindacati senza vergogna: “Abbiamo bloccato l’Italia”

Condividi!

Questo è l’equivalente ‘legale’ dell’attentato dell’altro giorno alle linee ferroviarie. Ecco uno dei tre membri della trimurti sindacale che gioisce per avere rovinato la giornata agli italiani (e ai turisti):

Vergognoso non rimandare lo sciopero, in cui bastano pochi a mettere in crisi tutto il sistema, dopo l’attentato terroristico dell’altro giorno.




Un pensiero su “Sindacati senza vergogna: “Abbiamo bloccato l’Italia””

  1. PURTROPPO le sinistre e i loro protetti sindacati hanno ancora il potere di spargere veleno , è vero che il diritto di sciopero è sacrosanto , ma in piena emigrazione feriale fare sciopero è una bella trovata , che continui così , in Italia non cambia mai niente . ma su una cosa siamo tutti d’accordo , di non fare l’onda , siete gia sommersi di merda .

Lascia un commento