Meluzzi: “C’è un disegno per africanizzare l’Europa”

Condividi!

Meluzzi aveva previsto lo scorso anno l’offensiva franco-tedesca per destabilizzare l’Italia attraverso l’uso militare delle Ong. Ovviamente, con la complicità di Bergoglio-Saruman.

Il bianco Saruman, potente aedo del migrazionismo globalista di Soros, canta la sua ossessiva e ripetitiva canzone dalla Loggia di San Pietro.

VERIFICA LA NOTIZIA

La propaganda globalista non demorde. Tanto grande è l’affare e tanto radicato il disegno geopolitico che non basterà certamente la resistenza eroica del governo italiano e di una parte del Parlamento a sventare un disegno che secondo un divulgato documento dell’ONU avrebbe dovuto portare centocinquanta milioni di Africani in Europa entro il 2050. Tant’è.

Sicuramente Bergoglio è parte di questo disegno già dall’origine del suo pontificato. Ma quello che ancora più preoccupa oggi è il fatto che l’aggressività di questo schieramento planetario sta superando ogni soglia di ritegno e di vergogna.

Le Ong dovrebbero essere denunciate per strage e per favoreggiamento della migrazione clandestina: stanno utilizzando sterminate risorse economiche e protezioni giuridiche per sconvolgere la nostra comunità nazionale e la sicurezza del nostro paese, spalancando le porte ad un futuro terrificante.

Abbiamo notizie da Torino: i cosiddetti profughi del villaggio olimpico, occupato dal 2007, se ne andranno da lì – d’accordo con la sindaca Appendino – solo se riceveranno, oltre le prebende economiche di sempre, case gratuite per almeno un lustro. Cosa che nessun italiano -povero o meno povero- ha mai potuto ottenere in nessuno dei tempi, né remoti né recenti.

Le organizzazioni migrazioniste, in combutta con le mafie sudsahariane, gestiscono il più lucroso traffico di umani. Traffico più consistente insieme a quello della droga e delle armi, con i quali si intreccia strutturalmente.

Già, perché anche di armi si tratta. Ci viene rivelato da un’acuta analisi che un’organizzazione denominata Viking, braccio della mafia nigeriana, sta gestendo in questo momento in Sicilia lo smistamento dei migranti per varie cooperative amiche.

Ma non è tutto qui. Infatti, la stessa organizzazione, dotata di struttura para-militare, agisce secondo costumi tradizionalmente africani: gruppi di banditi armati si preparano ad occupare territorialmente segmenti di territorio, cominciando da cascine e fattorie, paesi abbandonati o quasi, controllando così il territorio a macchia di leopardo. Basta viaggiare per l’Africa per vedere come questa strategia sia stata efficacemente applicata.

Immaginiamo due-trecento nerboruti Africani, armati di machete, che occupano un villaggio. Queste son le cose su cui Saruman-Bergoglio dovrebbe riflettere.

Ma pare sia occupato in ben altro. Forse è la prima volta da quando Gregorio VII chiamò i Vichinghi ad occupare Roma, che un papa si occupi non del proprio gregge ma di coloro che vorrebbero sopprimerlo. Almeno Gregorio era una persona seria e forse aveva le sue buone ragioni per portare gli stranieri in patria.

È una bruttissima storia. Salvini e Meloni resistete.




6 pensieri su “Meluzzi: “C’è un disegno per africanizzare l’Europa””

  1. 02 655 9141 consolato francese in Italia 🇮🇹 Milano schiacciare 4 dopo il bla bla della voce registrata, parlate con ” per comunicazioni” con un mangia baguette. Gli ho fatto notare che non diventeremo come Marsiglia e che non riusciranno a portarci l’Africa quale sono loro in Italia..inondateli di chiamate ascoltano e pure ribattono…così formali ebbri della loro grandeur. FALLO ANCHE TU SE SEI UN VERO PATRIOTA FAI SENTIRE LA TUA VOCE AI NEMICI DELL ‘ Italia!

  2. La configurazione tattica eccellente, dal punto di vista strategico, consiste nell’essere privi di configurazione tattica, ossia nella condizione “senza forma”. Quando si è senza forma, neanche gli agenti segreti più profondi sono in grado di spiarci, né gli uomini più intelligenti di tramare progetti.

    (un cinese di cui non ricordo bene il nome)

    1. Mantenere una forma darsi una forma nel caos che ci circonda tattica evoliano o burocratese con qualche scintilla dionisiaca tipo umm un fascista mes compliments ecc…basta insistere perché questi non hanno forma sono meticci ormai nell’animo francistan non comprende á la guerre comme á la guerre , vive di Balnieu , compris? Lei è pazzo…nous Sommes tous fous les italiens..

Lascia un commento