Immigrato frusta e violenta una donna: scaraventata fuori dall’auto

Condividi!

Un nordafricano 35enne pregiudicato é stato arrestato dai carabinieri per violenza sessuale aggravata e reiterata e maltrattamenti nei confronti della compagna, una coetanea.

VERIFICA LA NOTIZIA
I militari hanno eseguito un’ ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip di Busto Arsizio (Varese).

La donna, che ha raccontato di aver presentato denuncia dopo anni di abusi e sevizie, sarebbe stata ripetutamente picchiata a calci e pugni, frustata con un cintura, trascinata per i capelli e minacciata di morte e poi violentata.

Le indagini sono partite alcuni mesi fa quando la coppia, ferma in auto nei pressi della base Nato di Solbiate Olona (Varese) è stata notata da alcuni militari, attirati dalle grida della donna. Quando ha visto i soldati avvicinarsi il nordafricano ha messo in moto e, prima di fuggire, ha scaraventato la donna fuori dall’ abitacolo.




2 pensieri su “Immigrato frusta e violenta una donna: scaraventata fuori dall’auto”

Lascia un commento