Ex capo servizi segreti tedeschi confessa: “Ong sono servizio navetta per clandestini”

Condividi!

Hans-Georg Maaßen, ex capo servizi segreti tedeschi, rimosso da Mama Merkel perché aveva lanciato l’allarme invasione per la sua folle idea di aprire le frontiere ad 1 milione di cosiddetti profughi islamici, attacca le Ong: “Non fatevi ingannare, non sono salvataggi, sono un servizi navetta!”

Lui sa. Sa che dietro le Ong c’è un progetto a lungo termine di cui il governo tedesco è parte integrante. Non è un caso che quasi tutte le ong siano in qualche modo tedesche.

E con chi l’ha sostituito?

Merkel nomina un turco a capo dei servizi segreti tedeschi




Lascia un commento