Immigrato pesta agenti e spara a raffica contro carabiniere – VIDEO CHOC

Condividi!

Secondo quanto riportano e media locali, l’immigrato sarebbe stato fermato da alcuni agenti mentre era in sella ad una bicicletta elettrica.

Lo straniero avrebbe dato in escandescenza aggredendo gli agenti e costringendo alcuni militari dell’Arma ad intervenire. I video diffusi sui social mostrano i momenti in cui un carabiniere cerca di fermare l’uomo, inutilmente.

Ad un certo punto si nota lo straniero rubare la pistola d’ordinanza a un carabiniere per poi iniziare a sparare. I quattro colpi si sentono chiaramente. Due finiscono a bersaglio, ferendo uno dei militari trasportato d’urgenza all’ospedale Santa Maria.

“Con la pistola ad altezza d’uomo ha sparato cinque colpi muovendosi a semicerchio. Non so come non ci abbia ucciso tutti”, ha detto una vigilessa che era poco distante. A salvare la vita ai colleghi sarebbe stata la prontezza di uno degli operatori, che ha afferrato il polso all’uomo armato impedendogli di ammazzare qualcuno.

“Solidarietà al carabiniere ferito a Terni da uno straniero, molto probabilmente sotto l’effetto di droghe – dice Matteo Salvini – L’uomo ha prima attaccato le Forze dell’Ordine a calci e pugni e poi ha addirittura sparato. Nessuna tolleranza per i delinquenti! Un grazie e un grande abbraccio alle donne e agli uomini in divisa che, in tutta Italia e tutti i giorni, rischiano la vita per difendere la sicurezza dei cittadini perbene. Anche per questo il Decreto Sicurezza Bis punisce più severamente chi aggredisce le Forze dell’Ordine: non vedo l’ora sia convertito in legge. E non mollo sulla guerra totale allo spaccio e al consumo di droga: altro che liberalizzazione come vorrebbe qualcuno”.

VERIFICA LA NOTIZIA

E’ piantonato all’ospedale Santa Maria in stato di arresto l’uomo che questa mattina ha ferito un carabiniere nel corso di una colluttazione con le forze dell’ordine avvenuto alla rotatoria tra via Eugenio Chiesa e via Curio Dentato, a Terni.

La sua identificazione è ancora in corso, ma si tratterebbe di un trentenne di origine sudamericana. E’ in stato confusionale e, non escluso, sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. Non appena gli accertamenti verranno conclusi e starà meglio – in base a quanto si apprende – sarà portato in carcere. I reati contestati sono in corso di valutazione da parte del magistrato di turno, Marco Stramaglia.

L’uomo ha colpito con due colpi di pistola un militare, che verrà sottoposto ad un intervento chirurgico per rimuovere da un piede una delle due pallottole, mentre la seconda lo ha ferito di striscio all’altro piede.

Tutto perché i nostri non possono sparare:

Poliziotto spara a ladro rom: risarcimento da 1 milione di euro

Nemmeno ad un criminale che spara all’impazzata.

Urge un referendum per chiedere agli italiani se sono favorevoli all’ipotesi di militari per le strade con licenza di uccidere gli spacciatori.




3 pensieri su “Immigrato pesta agenti e spara a raffica contro carabiniere – VIDEO CHOC”

  1. Solo una linea dura ed immediata potrebbe iniziare ad abbassare la percentuale di delinquenza. Finché i criminali si vedranno trattati con metodi soft e portati davanti a giudici lassisti, la delinquenza dilagherà sempre più! Bisogna salvare questo Paese, finché si è in tempo, anche se forse è già troppo tardi!

Lascia un commento