Grillini parlano di rimpatri ma poi boicottano il piano

Condividi!

Ovviamente, questo è nulla rispetto a quello che si dovrebbe fare:




4 pensieri su “Grillini parlano di rimpatri ma poi boicottano il piano”

  1. Signori ,io non voto in quanto non mi ritengo Italiano , anzi sono più Italiano di tanti Italiani , ma la politica Italiana è come il formaggio grana sui spaghetti al ragu. pertanto la seguo e ho le mie idee , I grillini sono quasi tutti ex PCI , Querca , margherita Ulivo , PD , pertanto cosa pretendete ? sono li per boicottare tutto quello di sano che cercate di fare , forse a prima vista sembrano innovatori e che cercano di formare un paese senza privileggi a che governa ,ma sotto sotto sono tutti “arraffo più che posso”

    1. Scusa, Genio2019, ma se davvero non voti fai parte di quel 50% di cittadini italiani che nacora permette alla fogna PDofila di rimanere stabile intorno al 17%.
      Se invece di disertare le urne andaste a votare un partito sovranista, che sia Lega, Fratelli d’Italia, Forza Nuova o Casapound, oggi non ci ritroveremmo coi grillini zecche rosse che boicottano l’azione di Salvini e minacciano un’alleanza governativa col PD.

Lascia un commento