Gli stupri etnici di Rotherham: 1.500 bambine bianche stuprate da gang islamiche

Condividi!

In Italia, per ora, la sinistra ruba i bambini ai genitori per darli ai gay. In Inghilterra, invece, li hanno dati, anche, in pasto a gang di immigrati musulmani.

VERIFICA LA NOTIZIA

Sono gli stupri etnici che hanno distrutto la vita di migliaia di bambine inglesi. Gang di pakistani che sono andati a caccia di ragazzine per anni, schiavizzandole.

Uno di questi casi è lo scandalo di Rotherham. Più di 1.500 (!) bambine e ragazzine sono state violentate e sfruttata da pakistani solo a Rotherham tra il 1997 e il 2013. Parliamo di decine di migliaia in tutta l’Inghilterra.

Polizia, scuole e servizi sociali sapevano ma non intervenivano perché temevano che perseguire le gang di stupratori, quasi esclusivamente composte da pachistani che prendevano di mira bambine bianche anche di 11 anni, poteva essere considerato razzista. E in Inghilterra stuprare non è reato, ma svelare l’etnia degli stupratori sì, come insegna Tommy Robinson, prigioniero politico dello Stato britannico.

In molti casi, le ragazzine prese di mira vivevano in ambienti familiari difficili, erano così preda dei servizi sociali (ricorda qualcosa?) che poi, in diversi casi, le passavano alle gang islamiche

La scandalosa portata dello scandalo è stata rivelata in un rapporto del 2014 del professor Alexis Jay che svelò orribili crimini di stupro, minacce, violenze, gravidanze infantili e aborti che erano all’ordine del giorno.

L’intero consiglio esecutivo guidato dai sindacati di Rotherham ha, dopo lo scandalo, rassegnato le dimissioni, insieme al direttore dei servizi per l’infanzia e al commissario di polizia e criminalità nel South Yorkshire. Troppo tardi.

Un rapporto governativo del 2015 ha rivelato che le intimidazioni delle autorità, timorose di “provocare un’ondata di razzismo”, hanno impedito alla verità di emergere prima. In molti casi, gli stupratori sono stati coperti: l’antirazzismo, come il gender, è una perversione mentale.

Ad oggi, 18 uomini e due donne (assistenti sociali) sono state arrestate. Altri decine di stupratori dai 29 ai 53 anni sono indagati. Ma è solo la punta dell’iceberg:

Le gang islamiche: migliaia di bimbe stuprate

“Milioni di stupri di ragazzine bianche da islamici”, denuncia arriva a Camera dei Lord – VIDEO

Vox è stato il primo a parlarne in Italia. Questo ci costò il trattamento diffamazione dal solito duo tragicomico Puente-Coltelli (bufale.net butac.it) e le minacce del governo abusivo:

Governo minaccia VOX: ‘Non parlate male degli stupratori’ – LEGGI LETTERA

Anche in Parlamento dal deputato scafista Delrio:

Ministro Del Rio attacca Vox: “Non potete scrivere che immigrati stuprano”

Proprio come oggi ci minacciano perché parliamo del caso Bibbiano. Ed è per questo che continueremo a parlarne. Perché la verità rende liberi.




7 pensieri su “Gli stupri etnici di Rotherham: 1.500 bambine bianche stuprate da gang islamiche”

      1. Spero che ognuno nel suo piccolo faccia quanto possibile sempre considerando che credo che nessuno sia interessato seriamente all’anarchia.
        Ritengo che alcuni di noi, in situazioni particolari della loro vita, possano attraverso gesti eclatanti portare la protesta ad un livello superiore – ma bisogna essere oculati e saggi nella scelta del momento e del gesto. E dopo aver fatto una scelta è necessario essere molto lucidi in ogni momento.
        Data la situazione attuale è assolutamente impensabile associarsi in qualsiasi modo ed è assolutamente necessario mantenere un basso profilo pubblico. Questo non implica rinunciare ad attività collaterali quali un bel volantinaggio o attività politica pubblica ma significa essere “moderati” in pubblico a meno che non siate già schedati come “simpatizzante di destra estrema”.
        Il resto lo conoscete, armatevi, la palestra, la dieta, aria aperta, letture… eccetera eccetera eccetera.

          1. Dillo a quelle rincoglionite di ragazze, il cui unico obiettivo è vestirsi alla moda, andare nei posti fighi, ubriacarsi, magari drogarsi! Come pretendi che le consideri un islamico?

  1. Bravi coglioni! Oggi in Inghilterra, domani in Italia. Quando saranno più numerosi di noi ci sarà poco da fare. Bisognava pensarci…sì, ma non ci avete pensato! Fosse per me, non ce ne sarebbe neanche uno, a costo di scatenare una guerra civile!

Lascia un commento