Rackete sotto interrogatorio, a sostenerla si presentano in 4 – VIDEO

Condividi!

Da stamani, Carola Rackete, la sciagurata capitana della Sea Watch, è interrogata ad Agrigento.

Breve pausa, alla Procura di Agrigento, nell’interrogatorio di Carola Rackete davanti ai Pm.
La capitana della Sea Watch ha risposto per due ore ai magistrati, prima dello stop tecnico e si prevede che l’interrogatorio prosegua fino al tardo pomeriggio.

E’ indagata per disobbedienza a nave da guerra e favoreggiamento dell’immigrazione clandestina per avere forzato lo sbarco dei migranti soccorsi con la nave della Ong Mediterranea.

Ad attenderla torme di giornalisti:

E quattro sostenitori:

Non è molto popolare la Rackete, in Italia.




Lascia un commento