Tenta di rapire bimbo in braccio mamma, polizia salva immigrato da linciaggio

Condividi!

Nel tardo pomeriggio di ieri un immigrato romeno di 47 anni ha tentato di rapire un bambino di 5 anni, dalle braccia della madre.

Il bambino in braccio alla mamma in un parcheggio, quando lo straniero ha tentato di strapparglielo via, solo l’intervento del padre del piccolo ha impedito il peggio.

VERIFICA LA NOTIZIA

Alcuni testimoni hanno immediatamente avvertito la Polizia, che con le nuove e rapide moto denominate “Nibbio” è piombata sul posto. Ma non per salvare il bambino, piuttosto in tempo a salvare l’immigrato dal linciaggio della folla che intanto si era radunata minacciosa intorno a lui: peccato.

Il timore è che dietro ci possa essere dietro un terribile traffico criminale, tipico degli zingari. Ovviamente, le cosiddette autorità hanno tenuto a dire che “non si esclude che l’uomo sia affetto da disturbi psichici, si attende l’esito del giudizio direttissimo“.

Fottesega se è un malato di mente. La Romania ci ha scaricato tutta la propria feccia.




3 pensieri su “Tenta di rapire bimbo in braccio mamma, polizia salva immigrato da linciaggio”

  1. Quando vuole la polizia arriva in tempo, ma guarda, poteva fare come sempre quando viene chiamata, per esempio per una rapina in banca, arriva sempre 2 ore dopo che i malviventi sono fuggiti!

Lascia un commento