Macron rinchiude clandestini in container e li rimanda in Italia

Condividi!

Ogni notte, gruppi di immigrati che entrano clandestinamente in territorio occupato dalla Francia, vengono rinchiusi in alcuni container, al posto di frontiera di Mentone, nominalmente in Francia, prima del loro rimpatrio in Italia.

VERIFICA LA NOTIZIA

Questo, secondo l’Ong francese Médecins du Monde, che ha denunciato questa detenzione alla procura di Nizza.

“Queste persone vengono bloccate in 15mq senza mobili e senza cibo”,scrive l’Ong che ha raccolto varie testimonianze: un 17enne nigeriano rinchiuso per 10 ore con altri adulti in condizioni orribili con servizi igienici inutilizzabili”. Tra gli altri ‘detenuti’ ivoriani e senegalesi.

Queste ‘persone’ sono clandestini che entrano illegalmente in un territorio straniero. In tempi normali venivano abbattuti prima di passare la frontiera. Dovrebbero ringraziare per il fatto di finire in un container.

Questo detto, la Republique ci fa la morale sull’accoglienza e gli sbarchi, poi ci rimanda indietro i migranti. A botte di migliaia l’anno. Invece di collaborare per rimandarli in Africa, ce li rimpalliamo.

Francia respinge in Italia 48.870 clandestini




Un pensiero su “Macron rinchiude clandestini in container e li rimanda in Italia”

  1. ma come ? ha appena dato la medaglia di cartone al Capitan Carole ! e ora , dove sta sta capitan de moscone dove solno le sue denuncie dove sono i liberal comunisti a diffendere i poveri clandestini immigrati ? Se L’italia li riprende è proprio un governo di cojoni sono quasi tutti ex coloni della Francia !

Lascia un commento