Huawei, la società che spia per conto del governo cinese investe in Italia

Condividi!

Huawei investirà in Italia nei prossimi
tre anni 3,1 mld di dollari, creando
mille posti di lavoro più 2 mila d’in-
dotto. Lo ha annunciato l’ad di Huawei
Italia, Thomas Miao.

Il colosso cinese è presente in Italia
da 15 anni.Nel dettaglio investirà “1,9
mld di dollari in acquisto forniture,
1,2 mld in marketing e 52 mln in ricer-
ca e sviluppo”, spiega Miao. Tra i pro-
getti, il “Microelectronics Innovation
Lab”,un laboratorio di microelettronica
tecnologia ad alta frequenza, in colla-
borazione con l’Università di Pavia.

Questa idiozia è frutto del delirante accordo ‘via della seta’ sottoscritto da Di Maio e Conte. I cinesi portano in Italia 1.000 posti di lavoro e ne portano via milioni. Solo esseri dall’alto quoziente intellettivo potevano approvare una stupidaggine simile, e collaborare con la società che lavora per conto dei servizi cinesi nello spionaggio tecnologico. E non solo tecnologico.

Se poi pensate ai cinesi che diventano ‘italiani’ e alla minaccia che possono portare alla sicurezza nazionale…




Un pensiero su “Huawei, la società che spia per conto del governo cinese investe in Italia”

  1. Siccome quelli di Huawei sono cattivi, quelli di Samsung non valgono la pena e più Mela meno più Mela meno, non posso che consigliarvi Xiaomi: ha il software migliore e più aggiornato, costa meno a parità di prestazioni e il vetro è più bello.

Lascia un commento