Il PD premia le capitane scafiste di SeaWatch: onorificenza

Condividi!

Non solo i radica chic francesi, anche gli anti-italiani del Pd premiano Carola Rackete, la capitana folle della Sea Watch 3, nota per avere speronato una motovedetta italiana nel folle progetto di scaricare senza permesso 42 clandestini a Lampedusa.

VERIFICA LA NOTIZIA

La trafficante umanitaria sarà insignita insieme a Pia Klemp, l’altra capitana della Sea Watch 3 a processo con un’accusa che prevede 20 anni di carcere, della medaglia Grand Vermeil, la più alta onorificenza del Comune di Parigi. Ormai una sorta di cloaca afroislamica dove gli algerini saccheggiano i negozi per le vittorie in Coppa d’Africa.

E anche la Regione Toscana sta pensando a una iniziativa simile, estendendola a chi si è distinto per il proprio impegno contro l’Italia nelle Ong.

A spiegarlo, oggi, interpellato dai giornalisti a margine di una conferenza stampa, è stato quella sorta di macchietta rossa che è il presidente della Regione in scadenza, tal Enrico Rossi.

Il Pd è il partito anti-italiano per eccellenza e si sta condannando all’irrilevanza politica. Con queste scellerate scelte potrà anche raccattare qualche voto all’estrema sinistra, ma si condanna a non potere ambire alla rilevanza politica.




Un pensiero su “Il PD premia le capitane scafiste di SeaWatch: onorificenza”

Lascia un commento