Anziana risponde agli insulti: immigrato le spezza il braccio

Condividi!

Un colpo violentissimo le ha spezzato il braccio destro. Vittima dell’episodio un’ottantenne che si trovava in un parco di Rimini insieme ad alcuni anziani, quando è stata avvicinata da un immigrato che ha iniziato ad insultare senza motivo.

VERIFICA LA NOTIZIA

La signora ha reagito e lo straniero le è saltato addosso sferrandole un pugno al braccio destro, per poi allontanarsi.

Nel frattempo è stato richiesto l’intervento del 118 e delle forze dell’ordine. L’ottantenne è stata refertata dal personale sanitario del reparto di Ortopedia dell’ospedale Infermi di Rimini con una prognosi di trenta giorni, mentre contemporaneamente è partita la caccia all’uomo.

L’aggressore è stato descritto come un magrebino.




Lascia un commento