L’Onu tratta i morti come percentuali: carne umana

Condividi!

Ormai sono alla disperazione. Ne abbiamo già parlato. Il braccio armato dell’Onu nel piano di sostituzione etnica insiste a considerare i clandestini merce da trattare col metodo della ‘percentuale’. Che potrebbe portare al bizzarro risultato in cui, se morisse l’unico clandestini in partenza, avremmo il 100% dei morti.




Lascia un commento