Fico: coi muri si gestisce migrazione, lui preferisce le colf in nero

Condividi!

“Non è costruendo muri che si gestisce
il fenomeno migratorio. Non è così che
un grande Paese come l’Italia può
pensare di far fronte a un fenomeno
epocale. Tutti i muri, infatti, sono
destinati a essere superati o
abbattuti. Lo dice la nostra storia”.

Lo dice il presidente della Camera,
Roberto Fico, al convegno ‘Corridoi
umanitari per un’Europa solidale’ in
corso a Montecitorio.

Ma infatti, vallo a dire ad Israele, che con i muri ha fermato attentati islamici e immigrazione clandestino.

Dillo a quei ‘trogloditi’ degli imperatori cinesi, che hanno respinto i barbari per secoli grazie a quel ‘muro’.




Un pensiero su “Fico: coi muri si gestisce migrazione, lui preferisce le colf in nero”

  1. E ditelo anche ad Orban, che sta tenendo a vada fumane di islamici. Avete notato che la maggioranza dei richiedenti asilo sino islamici? Come mai non si attiva la grande fratellanza musulmana in Arabia, Emirati, Iran, Egitto, Algeria, etc etc. Sarà che ci sia proprio un piano di destabilizzione dei valori Cristiani?

Lascia un commento